Domenica 16 Dicembre 2018, 19:13

Il Benevento conquista il torneo MSC Sorrento 2018

Autore: Ufficio Comunicazioni ADS Sorrento 1945 | Pubblicato Aprile 2018 in Attualità

Superato in finale il Napoli dopo i rigori. Encomiabile la prestazione del Sorrento.

Grande successo allo stadio “Italia” di Sorrento per il torneo “MSC Sorrento 2018 – Trofeo Goffredo Acampora”, com­petizione internazionale di calcio giovanile riservata alla categoria under17 organizzato dal Sorrento 1945. Evento che ha visto il trionfo dei giallorossi del Benevento al termine di una bellissima finale disputata contro il Napoli e decisa soltanto dopo i calci di rigore. 

Numeroso il pubblico presente sulle tribune dell’impianto di Via Califano, composto da appassionati, familiari, amici e mol­ti addetti ai lavori che hanno goduto di un notevole spettacolo grazie all’elevato tasso tecnico e atletico emerso in tutte le gare disputate. Una intensa due giorni (28 e 29 marzo) con la parte­cipazione dei tre club di serie A del Sud Italia, vale a dire Napoli, Benevento e Crotone, a cui si aggiunge la Salernitana (serie B), una selezione di giovani talenti greci denominata Kanonierides, oltre ai padroni di casa del Sorrento. La finalissima tra Benevento e Napoli è stato il clou della due giorni, un concentrato di qualità e agonismo che ha deliziato gli spettatori sugli spalti: al vantag­gio azzurro firmato da Labriola con bel colpo di testa, ha risposto il giallorosso Dublino con un fortunoso tiro-cross che beffa il por­tiere partenopeo in uscita. L’equilibrio la fa da padrone per il resto della gara e soltanto i tiri dal dischetto decretano il successo dei “piccoli stregoni”, bravi a non sbagliare neanche un tiro facendo risultare determinante l’errore iniziale del napoletano Giliberti.
Una menzione particolare va riservata al Sorrento, unica squadra non professionista partecipante, che ha dimostrato di poter confrontarsi alla pari anche con compagini di categorie su­periori. Frutto del lavoro quotidiano e costante di mister Antonio Guarracino, bravo a plasmare un gruppo affiatato che ha mostra­to un ottimo impianto di gioco anche contro formazioni più bla­sonate. Giovani rossoneri, impegnati nelle prossime settimane con le fasi finali regionali dei campionati Juniores ed Under17, tra cui spiccano molti giovani talenti della Penisola come il portiere Lorenzo Leone (decisivi i suoi interventi nella lotteria dei rigori vinta contro il Crotone) ed il capitano Luigi Esposito (autore del gol nella sfida contro il Napoli). In occasione del torneo, ha indos­sato la maglia rossonera anche l’attaccante Giuseppe Lauro, in prestito dai vicini del Sant’Agnello. Il Sorrento ha chiuso il torneo al quarto posto, superato di misura dalla Salernitana (1-0, gol di Volpe) nella finalina per il terzo posto.
Di fondamentale importanza per il successo della manifesta­zione è stata la sensibilità dei presidenti rossoneri (Ronzi, Di Leva e Durante) e di numerosi sostenitori del calcio a Sorrento, come il Grand Hotel Ve suvio, il Grand Hotel Due Golfi, l’Hotel Tirrenia, l’Hotel Florida nonché a numerosi ristoranti: Trattoria Italia, Tas­so, La Fenice, Zi’Ntonio, Da Filippo, Master Hosts, Jolly Blu Pub.