Sabato 12 Giugno 2021, 17:18

'Racconti minimi di vita' Scritti autobiografici e non In uscita il primo libro di Anna Ascione

Autore: a cura di Erminio Ricciardi | Pubblicato Giugno 2021 in Attualità

Nei prossimi giorni sarà in uscita la pubblicazione “Racconti minimi di vita” – Scritti autobiografici e non di Anna Ascione, edita da Nicola Longobardi Editore, realizzata con il Patrocinio dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione, alle Politiche Sociali ed alle Pari Opportunità del Comune di Piano di Sorrento e con il sostegno di varie organizzazioni di Piano di Sorrento. Inoltre, è doveroso menzionare l’aiuto concreto degli amici Francesco Gargiulo e Massimo Fiorentino. La pubblicazione ha un costo simbolico di Euro 10,00 perché parte del ricavato sarà devoluto alla Cooperativa Sociale “Oltre i sogni” di Sorrento, cooperativa che da anni opera con grande impegno sul territorio offrendo i suoi servizi alle famiglie in cui sono presenti soggetti con disabilità. La presentazione del libro è stata curata da Anna Gentile la quale ha speso parole autentiche come pennellate che hanno dipinto la personalità dell’autrice. Invece, la postfazione è stata curata da Don Pasquale Irolla.
La pubblicazione è composta da nove racconti autobiografici ed, infine, da un romanzetto di pura fantasia, tutti intervallati da brevi poesie e disegni a tema firmati da “SilverMoon”, una cara amica dell’autrice che ha collaborato mantenendo l’anonimato dietro questo pseudonimo.
Inoltre, il lavoro è legato ad un progetto che prenderà corpo nel prossimo anno scolastico 2021/2022. Una copia del libro sarà regalata ad ogni alunno delle classi terze della Scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Piano di Sorrento” ed alle classi prime dell’Istituto Tecnico Nautico “Nino Bixio” di Piano di Sorrento. Successivamente, di concerto con i docenti di lettere di entrambi gli Istituti, saranno realizzati incontri-dibattiti con gli studenti, volti a condividere la lettura di stralci degli scritti ed a confrontarsi su punti-cardine formativi.
Il libro sarà disponibile a Sorrento presso la Libreria Tasso in Piazza Lauro ed a Piano di Sorrento presso “L’edicolé” al Corso Italia. Inoltre, sarà esposto nelle vetrine di diversi esercizi commerciali di Piano di Sorrento e, quindi, potrà essere facilmente acquistato. Durante il periodo estivo sono, altresì, previsti alcuni appuntamenti sotto forma di “Salotti letterari”, dislocati sull’intera penisola, volti a presentare la pubblicazione.
E adesso qualche curiosità sull’autrice. Le abbiamo chiesto di darci dei cenni biografici e di spiegarci come è nato questo libro. “Sono una carottese d.o.c. con una vita comune a tutti gli altri e cioè mi dedico alla famiglia ed al lavoro; ho solo una grande passione per la scrittura che viene da lontano, dalle scuole elementari.” – ci dice Anna - “Solo da pochi anni, però, mi sono dedicata anima e corpo a questo progetto: direi che sono fortemente in ritardo ma, come si suol dire, meglio tardi che mai! Qualche anno fa, ho vinto un concorso letterario che ha rappresentato un input motivazionale molto forte per la realizzazione di questa mia raccolta di scritti. Il racconto vincitore del concorso è il primo racconto autobiografico presente nella pubblicazione e poi ne seguono altri, sempre autobiografici, fino alla stesura di un piccolo romanzo di vera e pura fantasia. Sono molto soddisfatta ed emozionata per questo lavoro! Le mie uniche intenzioni sono quelle di condividere con altri le esperienze vissute in prima persona perché credo che abbiano un grande effetto terapeutico e di lasciare una sorta di “testamento” tangibile per i miei ragazzi. Ringrazio di cuore tutti coloro, dal primo all’ultimo, i quali hanno fatto sì che il mio sogno si trasformasse in realtà! Con parte del ricavato della vendita del libro mi piacerebbe individuare ed attrezzare, con l’aiuto della Cooperativa Sociale “Oltre i sogni” di Sorrento a cui andranno i proventi, un’area dedicata ai soggetti “diversamente abili” in modo che abbiano un luogo, un posto in cui sentirsi accolti e liberi di vivere la loro diversità senza sentirsi giudicati.”
Ringraziamo l’autrice Anna Ascione la quale ricorda che per qualunque informazione inerente la pubblicazione “Racconti minimi di vita” è possibile contattarla al seguente numero: 3382416173.