Venerdì 20 Settembre 2019, 11:42

Mise en place matrimonio

Autore: a cura di Pietro Aiello Cilento D’Altavilla | Pubblicato Gennaio 2019 in Bellezza e Moda

Carissimi sposi del futuro una volta scelto lo stile, il colore e l’eventuale tema delle nozze, è tempo di stabilire tutti i particolari riguardanti la tavola, ossia centrotavola, sottopiatti, posate, piatti, bicchieri, tovagliati e sedute.
Potrete optare per dei centro tavola inclusi nel prezzo della location ed offerti dalla stessa, scegliere decorazioni fai da te, artigianali e personalizzati o affidarvi ad una wedding planner che curerà per voi il coordinamento di tutti gli elementi relativi alla mis en place col tema dell’evento.
La tavola deve essere impattante e suscitare negli ospiti durante il loro ingresso presso la sala una sensazione di stupore. Iniziate con lo scegliere il centro tavola; esistono diverse tipologie: potrete sfruttare delle alzatine di varie dimensioni ed altezze avendo cura di non ostacolare la vista fra i commensali.
Possono essere allestiti tante piccole composizioni monofiore e una grande composizione floreale centrale. Potete creare effetti di luce adoperando candele di varie dimensioni o sfruttando illuminazione artificiale led sui tavoli, oppure è possibile conferire luminosità dal basso posizionando luci artificiali al di sotto dei tavoli.
Se preferite l’atmosfera delle luci naturali di candela potete anche optare per un candelabro centrale nel quale implementare una ghirlanda floreale.
Una volta stabilita la parte floreale, è arrivato il momento di scegliere i tovagliati: colori e tessuti devono essere in linea con stile scelto.
Un dettaglio da non trascurare sono i tovaglioli: potete decidere di impreziosirlo con un nastrino colorato, oppure di piegarlo a tasca contenente il menu del banchetto di nozze. Potete sbizzarrirvi nel posare sul tovagliolo eleganti cadeau per gli ospiti o segnaposto a tema personalizzati. Non dovrà mancare un sottopiatto, in argento per i matrimoni più eleganti e formali, per tutti gli altri stili potete anche puntare sul bianco o cristallo.
Infine, completa l’opera della mise en place matrimonio la sedia. Ne esistono di molti tipi, ma ricordatevi sempre di sceglierla in coordinato con le decorazioni e con lo stile del vostro ricevimento. Potrete impreziosire le sedute con coperture colorate, con decorazioni floreali, tessuti e magari impreziosire le Vostre con scritte in legno personalizzate da appendere allo schienale.
Ultimo imprescindibile mantra da seguire: qualsiasi sia il tema ed il colore predominante del Vostro Evento, optate sempre per uno stile elegante e sobrio, senza esagerare negli allestimenti e nelle decorazioni.