Lunedì 14 Giugno 2021, 20:25

Fiori di zucca Ricette facili e sfiziose

Autore: a cura di S.R. | Pubblicato Agosto 2020 in Cucina

I fiori di zucca sono sicuramente i fiori commestibili più famosi della cucina italiana. Chiamati anche fiorilli, sono caratterizzati da un vivace colore giallo-arancione e da un sapore delicato, capace di conquistare anche i palati più difficili. La loro consistenza li rende perfetti per numerose preparazioni: ripieni, fritti in pastella, nei risotti, nei sughi per la pasta o come sfizioso ingrediente di quiche, sformati e torte salate. Se cerchi un’idea originale per stupire i tuoi commensali, porta in tavola i fiori di zucca con le ricette sfiziose che LeggimiGratis ha selezionato questo mese per i suoi lettori.

Sformatini di fiori di zucca ripieni
Ingredienti: 6 grandi fiori di zucca; 150 gr di zucchine novelle; 150 gr di funghi champignon; 100 gr di porro; 100 gr di ricotta magra; 50 gr di provola affumicata a dadini piccoli; 1 uovo; 1 cucchiaio di parmigiano; olio extravergine di oliva; sale e pepe.
Procedimento
Lava e monda i funghi champignon e le zucchine e riducili a dadini piccoli. Affetta finemente il porro e fallo appassire dolcemente in padella assieme a 2 cucchiai d’olio extravergine di oliva. Dopo un paio di minuti, aggiungi le zucchine e i funghi a dadini. Sala, pepa a piacere, poi cuoci dolcemente il tutto fino a quando le verdure non si saranno ammorbidite. Spegni il fuoco e lascia raffreddare. Metti da parte 2 cucchiaiate di verdure e mescolale a 2 fiori di zucca tritati, ti serviranno come guarnizione finale. In una ciotola, lavora la ricotta con una forchetta assieme all’uovo e al parmigiano fino a ridurla in crema. Unisci la provola a dadini e le verdure cotte e mescola bene. Ungi 4 pirottini o delle teglie da muffin e spennellali con dell’olio d’oliva. Prendi i fiori di zucca, elimina delicatamente il pistillo centrale, e rivestici i pirottini. Riempi i pirottini rivesti con il ripieno di ricotta, verdure e provola. Quindi richiudili con i petali dei fiori. Condisci con un filo d’olio. Scalda il forno a 180 °C. Riponi i pirottini in una teglia dai bordi alti. Riempila con un po’ d’acqua. Inforna e cuoci gli sformatini a bagnomaria per 20 – 25 minuti. Una volta cotti, lasciali riposare a temperatura ambiente per alcuni minuti. Nel frattempo, scalda le verdure che avete tenuto da parte facendole saltare per qualche minuto in padella. Impiatta gli sformatini capovolgendoli sui piatti, condiscili con un filo d’olio e accompagnali con le verdure.

Fiori di zucca ai 4 formaggi
Ingredienti per 4 persone: 18 fiori di zucca, 50 g di fontina, 50 g di gorgonzola, 60 g di mascarpone, 40 g di parmigiano, 2 uova, 3 steli di erba cipollina, farina, olio, sale, pepe bianco.
Procedimento
In una ciotola unisci il mascarpone con la fontina, il gorgonzola e il parmigiano grattugiati, le uova, l’erba cipollina tagliuzzata, sale e pepe. Con delicatezza elimina i pistilli dal calice dei fiori, passali velocemente sotto l’acqua corrente e adagiali su un telo per asciugarli. Aiutandoti con un cucchiaino riempi i fiori con la crema di formaggi e, per evitare che il ripieno fuoriesca, raggruppa le punte dei petali e con grande delicatezza imprimi loro un movimento di torsione, quindi infarina leggermente i fiori. In una padella scalda abbondante olio e friggi pochi fiori alla volta ritirandoli con la paletta bucata quando sono color oro pallido. Asciugali su carta assorbente da cucina, disponili sul piatto da portata e servi a tavola ancora ben caldi.

Risotto ai fiori di zucca,
zucchine e pomodori
Ingredienti: 300 g di riso Carnaroli, 2 zucchine, 4 fiori di zucca, 4 pomodori ramati, 1 ciuffo di prezzemolo, 1/2 spicchio d’aglio, 1 limone non trattato, 1 cipolla, brodo vegetale, 1 bicchiere di vino bianco secco, olio extravergine di oliva, 1 noce di burro, parmigiano reggiano grattugiato, sale
Procedimento
Per prima cosa lava le zucchine, spuntale e tagliale a cubetti, pulisci i fiori di zucca eliminando il pistillo interno e tagliali a striscioline. Lava, taglia a pezzi i pomodori e passali al passaverdure. Monda il prezzemolo, sbuccia l’aglio, preleva la scorza di mezzo limone con un pelapatate e trita insieme questi ultimi tre ingredienti. Scalda 4 cucchiai d’olio in una pentola e fai rosolare dolcemente la cipolla finemente tritata per un paio di minuti. Unisci il riso, fallo tostare, sala e quando è ben caldo sfuma con il vino bianco. Aggiungi le zucchine e mescola. Bagna con un mestolo di brodo bollente e porta a cottura il risotto mescolando di tanto in tanto e unendo poco brodo alla volta. Qualche minuto prima di spegnere unisci i fiori di zucca e i pomodori passati e mescola bene. A cottura ultimata, il riso dovrà essere al dente, unisci il burro e 4 cucchiai di parmigiano. Togli il tegame dal fuoco e mescola energicamente spolverando con il trito di prezzemolo, scorza di limone e aglio. Il risotto con zucchine, fiori di zucca e pomodoro è pronto per essere servito.

Rigatoni ai fiori di zucca e pancetta
Ingredienti: 400 g di rigatoni, 200 g di fiori di zucca, 150 g di pancetta affumicata, 2 cucchiai di panna fresca, 1 bustina di zafferano, burro, sale, pepe.
Procedimento
Lava i fiori di zucca, togli loro i pistilli, asciugali su carta da cucina e tagliali a striscioline sottili. In un tegamino lascia sciogliere una noce di burro e insaporisci la pancetta a cubetti. Aggiungi la panna, abbassa la fiamma e unisci lo zafferano diluito in poca acqua calda. Mescola bene. Lessa le pipette in abbondante acqua salata, scolale piuttosto al dente, condisci con la salsa allo zafferano e con le striscioline di fiori di zucca. Manteca con poca acqua di cottura in modo da ottenere un risultato cremoso. Disponi la pasta ai fiori di zucca sul piatto da portata e servi subito a tavola completando con pepe fresco di mulinello.