Sabato 15 Dicembre 2018, 10:24

Il Chiostro di San Francesco: tra le aree green della green map of Naples

Pubblicato Giugno 2018 in Cultura

Cittadini e turisti alla scoperta del verde urbano della città di Napoli con la Green Map of Naples distribuita gratuitamente a partire dal mese di Maggio dei monumenti 2018. A cura dell’Associazione Premio GreenCare, questa carta tascabile con una prima tiratura di 20mila copie in italiano ed inglese, presen­ta 37 siti del patrimonio verde tra ville stori­che, giardini di quartiere, orti botanici e parchi urbani del nostro territorio urbano.
Anche il Chiostro di San Francesco a Sor­rento con la sua suggestiva architettura e il suo piccolo giardino romantico e ben curato nella rosa di questo percorso green insieme alla Villa Rosebery, residenza del Capo dello Stato, il Real Bosco di Capodimonte, il parco urbano e storico più grande d’Italia, i giardini degli Scavi archeologici di Pompei, Villa San Michele a Capri ed i Giardini La Mortella nell'isola d'Ischia.
La legenda evidenzia le opportunità di fru­izione dei giardini: panchine, fontanelle, aree attrezzate per bambini o picnic, belvederi con viste spettacolari, luoghi adatti alla lettura e per la pratica sportiva.
La mappa sarà anche interattiva tramite il QR Code che si trova nella Green Map che permette di accedere ad ulteriori informazioni ed approfondimenti (le varietà botaniche rare presenti nei giardini napoletani, etc.) sul sito www.premiogreencare.org.