Mercoledì 19 Dicembre 2018, 10:16

Polisportiva Basket Sorrento

Autore: Polisportiva Basket Sorrento | Pubblicato Novembre 2018 in Cultura

IL BASKET:  “una vera e propria palestra di vita”
Veicolo di inclusione, partecipazione, aggrega­zione sociale e prevenzione, nonché strumento di benessere psico-fisico, come ogni sport, il BASKET vissuto come gioco di squadra presen­terà occasioni di divertimento e socializzazione tra gli atleti oltre ad essere un utile espediente che insegnerà loro il rispetto delle regole e degli altri, nonché la conoscenza e l’aver cura del pro­prio corpo. Tutti ormai concordano nell'affermare che un corretto ed equilibrato sviluppo psico-fi­sico-sociale, non può prescindere dallo sviluppo dell’aspetto motorio e, quindi, dal gioco che è la primaria espressione. Il basket in particolare è una disciplina ad alta componente neuropsichica, in cui, oltre agli aspetti prettamente fisici, vengono allenate anche altre capacità, come l’attenzione e il tempo di reazione, fondamentali anche fuori dall’ambiente sportivo.
Il nostro fine è far sì che con il basket e i suoi valori, le nostre atlete ed i nostri atleti, possano perseguire un obiettivo sano vivendo l’esperien­za della pallacanestro nella maniera più positiva possibile per la loro crescita, come atleti ma so­prattutto come persone. Ogni nostra ragazza e ragazzo è per noi importante indipendentemente dalle sue capacità fisico-atletiche e il nostro pro­posito è quello di farli giocare a basket secondo le loro oggettive capacità finché lo desidereranno, sia che possano diventare “stelle”, sia che giochi­no solo per divertirsi.
È proprio dallo spirito e dai valori che contrad­distinguono il basket che circa un anno fa le due storiche società della penisola, Polisportiva Sor­rento e Fortitudo Basket, hanno deciso di lavora­re in sinergia per promuovere l’importanza dello sport. Ed è così che è nato BASKET SORRENTO. Quest’anno, inoltre, la grossa novità è il coinvol­gimento della Polisportiva Vico Equense, che gra­zie alla condivisione di obiettivi e ideali, unendosi con la formazione della squadra under16, ha dato un forte segnale di coesione e collaborazione.

IL PROGETTO SPORTIVO
I gruppi di allenamento verranno strutturati sulla base delle qualità fisico-tecniche in modo che ognuno possa partecipare ad allenamenti e partite adeguate alle proprie capacità; nel corso dell’anno gli atleti e le atlete saranno monitorati costantemente dagli istruttori e dagli allenatori in modo da poter offrire ad ognuno le opportune possibilità di miglioramento rendendo flessibile la divisione a seconda dei progressi di ciascuno.
Il nostro staff tecnico è costantemente ag­giornato in base alle nuove metodologie d’inse­gnamento, attraverso la partecipazione a corsi di perfezionamento previsti dal Comitato Allenatori Nazionali e dal Settore Minibasket.
Gli allenatori Michele, Enrico, Augusto, Gian­na, Francesca, Luigi, Nico, Sara e la preparatrice atletica Daniela, sono innanzitutto EDUCATORI, ed il loro obiettivo è quello di formare le bam­bine ed i bambini sia dal punto di vista motorio e tecnico che morale. Agiscono rispettando le tappe evolutive di ogni singolo e comunicano costantemente con le atlete/i e con i genitori allo scopo di infondere in loro i principi dell’edu­cazione, della correttezza e della lealtà sportiva. Non si punterà, quindi, a costruire ad ogni costo “il campione”, ma si lavorerà su ogni atleta facen­do emergere e sviluppare le proprie potenzialità. Il BASKET per noi è una vera e propria ”palestra di vita” in cui tutti possono apprendere nuove competenze dal punto di vista cognitivo, affetti­vo e relazionale, ma soprattutto è possibile tra­scorrere momenti di aggregazione, condivisione e diertimento vivendo sportivamente vittorie e sconfitte.