Lunedì 24 Giugno 2019, 18:02

Entrate nel futuro con le nuove tecnologie per l’udito applicate ai nuovi apparecchi acustici

Autore: a cura del dott.ssa Tea Maione | Pubblicato Giugno 2019 in Cultura

L’innovazione nel campo audioprotesico negli ultimi anni sta presentando soluzioni sempre più innovative ed in linea con i tempi che corrono.
Sempre più piccoli e innovativi per conferire un ascolto migliore, più facile e sereno, gli apparecchi acustici di ultima generazione sono digitali e completamente programmabili. La nanotecnologia utilizzata in ambito audioprotesico assicura di avere un apparecchio acustico capace di risolvere una delle sfide maggiori per chi indossa gli apparecchi acustici ovvero l’ascolto nel rumore.
Gli attuali apparecchi acustici, inoltre funzionano similmente al cervello umano che riesce a riconosce e comprendere la provenienza di ogni singolo suono. Al tempo stesso esclude i suoni ininfluenti, enfatizzando quelli importanti. Gli attuali apparecchi acustici funzionano con lo stesso principio, ponendo la comprensione della voce come obiettivo primario, a differenza degli apparecchi acustici di un tempo, che portavano al cervello tutti i suoni impastati con le varie voci. Grazie ai moderni sistemi si ha un’amplificazione più specifica che permette l’esaltazione dei suoni più importanti, e quindi una buona comprensione del parlato, mantenendo il sottofondo quieto e silenzioso. Tutto ciò permette un bilanciamento sonoro gradevole e naturale. Rendono la voce nuovamente comprensibile, anche in ambienti rumorosi, poiché vanno a sopprimere i rumori di fondo.
L’esperienza di ascolto ad oggi risulta limpida e confortevole, inoltre grazie alle innovazioni degli ultimi periodi attraverso gli apparecchi acustici si può usufruire anche di una connettività universale attraverso:
STREAMING di telefonate, musica e messaggi direttamente dallo smartphone agli apparecchi acustici.
MODALITA’ AUTO ADATTIVA: una volta in auto l’apparecchio riconoscerà l’ambiente e ridurrà il fastidioso rumore di fondo, rendendo ottimale l’ascolto generale
MONITORAGGIO SALUTE E BENESSERE. Attraverso dei particolari sensori posti nell’apparecchio il paziente è in grado di monitorare il proprio benessere fisico e mentale e ricevere informazioni sulle propria frequenza cardiaca
AVVISO DI CADUTA: permette di inviare una notifica ad alcuni contatti telefonici che il paziente ha stabilito in precedenza nel caso di caduta così che i propri familiari possano immediatamente raggiungere il proprio caro per soccorrerlo
Si parla già da un pò di tempo di apparecchi acustici ricaricabili, oramai si è liberi dal pensiero delle pile, grazie a sistemi che permettono di ricaricare il proprio apparecchio acustico con molta semplicità, basta riporli nell’apposito supporto e collegarli ad una fonte di alimentazione. Sono pensati per risparmiare tempo e guadagnare in praticità.
Possiamo quindi ben affermare di essere entrati nel futuro con apparecchi acustici intelligenti.