Sabato 19 Ottobre 2019, 06:16

Madri delusi dal partner? Parlano di più con i figli maschi

Autore: a cura di S.R. | Pubblicato Ottobre 2019 in Cultura

Una madre infelice della relazione con il partner rivolge maggiormente l’attenzione ai figli maschi, parlando di più con loro. A rivelarlo è una ricerca dell’Università di Cambridge, pubblicata sulla rivista Journal of Family Psychology. Analizzando la relazione tra 93 gruppi di genitori eterosessuali e misurando la frequenza con cui le madri parlavano al loro bambino di sette mesi, è emerso che più una coppia si dichiarava insoddisfatta della propria relazione, più la madre parla con il suo bimbo.
Le analisi prevedevano questionari posti ai genitori per capire quanto erano soddisfatti della propria relazione di coppia uniti allo studio dei dati raccolti da un dispositivo indossabile fornito ai bambini di sette mesi che registrava le conversazioni e l’interazione tra entrambi i genitori quando erano a casa con il bambino.
I risultati ottenuti sono poi stati pubblicati in uno studio sul Journal of Family Psychology e mostrano chiaramente che più la coppia si dichiarava insoddisfatta della relazione, più la madre tende a parlare con il bambino.
In particolare le madri insoddisfatte del rapporto con il proprio partner usavano il 35% in più di parole rispetto alle madri che invece dichiaravano di avere una relazione di coppia nella media e un 20% in più per quanto riguarda il numero di conversazioni totali.
I ricercatori comunque non hanno analizzato il contenuto delle conversazioni tra madre e bambino, quindi non è possibile sapere se i discorsi fossero positivi o negativi.
Questa situazione si è verificata in particolare con i figli maschi, non tanto con le femmine. Come mai? Una delle ricercatrici che ha condotto lo studio spiega che questi risultati hanno dimostrato che la mamma cerca di compensare in qualche modo la relazione debole che ha con il suo partner investendo sforzi ed energie nella relazione maschile vicina più stretta, suo figlio.