Mercoledì 30 Settembre 2020, 03:43

Chef Mariano Sessa: una grande storia d’amore per la cucina

Autore: a cura di S.R. | Pubblicato Settembre 2020 in Cultura

Nato e cresciuto nella meravigliosa Penisola Sorrentina, lo chef Mariano Sessa è una persona molto socievole che ama stare tra la gente e condividere le cose apprese dopo anni di esperienza e studio. Ha preso parte a diversi eventi fra questi ricordiamo la sua partecipazione al programma televisivo Acqu’ e Sale su alice.tv. Venti puntate dedicate alla cucina nostrana girate a bordo di un magnifico veliero tra Sorrento e Capri nelle quali lo chef Mariano Sessa ha raccontato la sua personale storia d’amore con l’antica arte culinaria sorrentina.
LeggimiGratis lo ha intervistato per i lettori di LeggimiGratis e gli ha chiesto di raccontarci come è nata la sua passione per la cucina.
Chef Mariano Sessa - “Sono nato in Costiera e cresciuto con la passione per la cucina e l’amore per la mia terra che mi ha dato la possibilità di fare affidamento su ingredienti sani e genuini. Già, perché le mie ricette adopero le eccellenze dei prodotti locali. Il mio approccio alla cucina è avvenuto in modo del tutto naturale. Provengo, infatti, da una nota famiglia di ristoratori della Costiera Sorrentina e ho trascorso tanto tempo in cucina con i miei genitori. Prima come attento osservatore e poi come cuoco. In seguito, ho percorso la mia strada diventando uno “chef itinerante”, coniugando così il desiderio di esplorare il mondo con la passione per la cucina. Le mie ricette nascono dalla tradizione di famiglia che si è tramandata dai miei genitori a me. Una storia che affonda le sue radici in tanti anni di esperienza nel settore, sempre alla ricerca di vecchi e nuovi sapori. Posso affermare sinceramente che le mie ricette sono un pezzo della mia storia in cucina. Mi reputo un uomo fortunato perché ho la possibilità di lavorare per passione: sono chef e la cucina è la mia più grande passione. Da tempo ho intrapreso anche un altro progetto professionale che mi sta dando grandi soddisfazioni: mi occupo di organizzare eventi privati a domicilio. Penso a tutto io, dalla spesa all’attrezzatura, così da dare al cliente la possibilità di trascorre un piacevole momento di relax in casa sua e di rilassarsi per godere della compagnia dei suoi ospiti senza essere sommerso dallo stress organizzativo. Per quanto riguarda il menù, propongo principalmente le pietanze sorrentine e partenopee perché amo la mia terra da sempre e con essa la sua cucina. Ma mi piace anche variare i miei piatti e adoro personalizzare alcune pietanze povere conferendo loro un tocco del tutto personale. Il sorriso del cliente dinanzi ad un piatto gradito con gusto è sicuramente la gratificazione maggiore che potrei desiderare a fronte di tutto l’amore e l’impegno che riverso in questa professione.”