Giovedì 29 Ottobre 2020, 06:40

Perché in napoletano lo sciocco si chiama 'battilocchio'?

Pubblicato Ottobre 2020 in Sai Perché e Eureka

Il “battilocchio” non fa alcun riferimento al bulbo oculare necessario a vedere, ma ha un significato completamente diverso. Questo termine deriva dal vocabolo francese “battant l’oeil” usato per indicare una cuffietta femminile che ricadeva sugli occhi. Metaforicamente lo stesso termine è stato poi usato a Napoli per indicare una persona che sembra essere sempre frastornata e stordita. Così come chi indossa la cuffietta non vede bene per l’indumento che annebbia la vista, così chi è definito “battilocchio” sembra essere confuso come se non vedesse, è considerato di scarsa intelligenza ed è spesso additato come “scemo del villaggio”.