Mercoledì 28 Settembre 2022, 17:14

Perché le piante detestano la musica rock?

Pubblicato Dicembre 2021 in Sai Perché e Eureka

Numerosi studi hanno indicato che suonare musica per le piante promuove una crescita reale più rapida e sana. Per esempio nel 1962 un botanico indiano nel corso di alcuni esperimenti sulla musica e sulla crescita delle piante scoprì che alcune piante crescevano del 20% in più in altezza quando esposte alla musica. Il proprietario di una serra in Colorado ha sperimentato diversi generi musicali e ha riscontrato che le piante che “ascoltano” musica rock muoiono entro un paio di settimane, mentre se esposte a musica classica le piante prosperano. Il motivo è semplice: il merito non è tanto dei “suoni” della musica, ma più delle vibrazioni create dalle onde sonore. In termini semplici, le vibrazioni producono movimento nelle cellule vegetali, che stimola la pianta a produrre più nutrienti. Questo non succede se le piante sono esposte non alla musica rock, ma non perché a loro “piace” di più la musica classica. Piuttosto, le vibrazioni prodotte dalla musica rock ad alto volume creano una pressione tale che non favorisce la crescita delle piante.