Lunedì 10 Dicembre 2018, 01:31

Uguali ma diversi: Qual'è la differenza tra Posta elettronica 'CC' e 'CCN'

Autore: Stefania Ricciardi | Pubblicato Agosto 2016 in Sai Perché e Eureka

Con la sigla “cc” si intende una funzione di inoltro del servizio di posta elettronica. Quando si invia un’email è obbligatorio indicare mittente. Con la funzione “carbon copy” o “copia carbone” indicata appunto con la sigla “cc” è possibile inserire pubblicamente altri destinatari ai quali mandare parallelamente la email. Tutti gli indirizzi in cc sono visibili a chi è stata mandata la comunicazione e possono a loro volta rispondere includendo
tutti gli indirizzi in un’eventuale risposta.
Con la sigla “ccn” si intende una funzione di inoltro del servizio di posta elettronica simile al cc ma con copia carbone nascosta permette al destinatario in ccn di vedere sia i destinatari principali che quelli in cc, ma di non essere visto. In pratica l’indirizzo in ccn non è pubblico e non risulta agli altri destinatari. Inoltre un indirizzo in ccn non può vedere gli altri indirizzi in ccn: questa caratteristica rende la copia carbone nascosta ideale per comunicazioni a molti indirizzi senza correre il rischio di violare la privacy di nessuno.