Lunedì 17 Dicembre 2018, 11:01

La biorigenerazione cutanea con Oro 24 carati

Autore: Belinda Rispoli | Pubblicato Giugno 2015 in Salute

Per fermare il tempo l’Oro si è rivelato un alleato prezioso, utile a contrastare i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cutaneo: il risultato è una pelle più giovane, luminosa, compatta.

Ultimo must di bellezza e eterna giovinezza molto diffuso tra le star del jet set internazionale è il trattamento estetico con Oro puro. Sulla pelle detersa ed esfoliata di viso e collo si applica una maschera cremosa con polvere d’Oro o delle sfoglie con Oro 24 carati, in entrambi i casi il trattamento viene lasciato in posa per almeno mezzora. La pelle, seduta dopo seduta, diventa molto più tonica e il colorito appare uniforme.

Quali sono i benefici di una maschera all’Oro puro? Il prezioso metallo penetrando attraverso i pori attiva un processo di rigenerazione cellulare, stimola la produzione di elastina e attiva la circolazione sanguigna. Inoltre favorisce il processo di rigenerazione cellulare con effetto antiage, riduce le macchie di melanina causate dal sole e dall’età e stimola la produzione di collagene che migliora l’elasticità della pelle.

Il trattamento biorigenerante con Oro 24 carati è indicato per tutti i tipi di pelle (normale, sebacea, disidratata, sensibile, matura). La maschera all’Oro permette di riequilibrare profondamente la cute, stimolando la crescita di nuove cellule più vitali. I trattamenti possono essere combinati con altri procedimenti di ringiovanimento del viso a seconda del caso da trattare.

Le preziose proprietà estetiche dell’oro sono note fin dall’antichità: pare che tra i tanti trattamenti di bellezza che la regina d’Egitto Cleopatra era solita concedersi per valorizzare il suo fascino ci fosse anche l’uso di una maschera d’oro che aveva l’abitudine d’indossare tutte le notti su viso e collo per mantenere la sua pelle giovane e vellutata.