Lunedì 17 Dicembre 2018, 10:47

Mantenitore di Spazio: il tuo bambino ne ha bisogno?

Autore: dott. Danilo Trapani | Pubblicato Giugno 2017 in Salute

I denti da latte sono importanti per lo sviluppo della dentatura, delle ossa e dei muscoli della ma­scella e per guidare i denti permanenti nella loro posizione definitiva una volta persi quelli decidui. Quando una carie danneggia completamente un dente deciduo, e questi deve essere estratto, è molto importante che si mantenga lo spazio del dente da latte perduto, altrimenti verrebbe occupato dai denti adiacenti. In questi casi può essere indicato l’uso di un mantenitore di spazio per preservare lo spazio per l’eruzione del dente definitivo. Dopo un’accurata vi­sita al bambino sarà compito del dentista stabilire se è necessario applicare un mantenitore di spazio per i denti.
In cosa consiste un mantenitore di spazio per i denti dei bambini? E’ un apparecchio in metallo o materiale acrilico preparato su misura dal dentista o dall’ortodontista. Ne esistono di due tipi: mobile e fisso. Mobile. In materiale acrilico, è simile agli appa­recchi ortodontici. In alcuni casi, viene utilizzato un dente artificiale per mantenere lo spazio destinato a un dente che deve ancora emergere. Fisso. Sono di 4 tipi: monolaterale, a corona e ansa di man­tenimento, con ansa ripie­gata a staffa e infine con arco linguale, che vengono tutti ancorati su un lato della bocca per preservare lo spazio di un dente.

Che tipo di cura richiede?
Dopo che il dentista ha applicato il mantenitore di spazio, il piccolo paziente ha bisogno di qualche giorno per abituarsi all’apparecchio, fisso o mobile. Bambino e genitori dovranno accertarsi di applicare le dovute tecniche d’igiene orale per una corretta pu­lizia del mantenitore di spazio in modo da garantire gengive sane e prive di placca. Infine è importante evitare di fare pressione con la lingua o con le dita in quanto il mantenitore di spazio potrebbe allentarsi o piegarsi.

Quali alimenti è opportuno evitare?
Se il mantenitore di spazio è fisso, è necessario evitare il consumo di cibi zuccherini e appiccicosi, gomme da masticare e caramelle che potrebbero al­lentare l’apparecchio o incastrarvisi.

Che controlli bisogna effettuare?
Il bambino dovrà sottoporsi a visite di controllo regolari dal dentista per seguire il decorso del tratta­mento con il mantenitore di spazio.