Sabato 21 Settembre 2019, 17:14

Gli scienziati: si diventa adulti a 30 anni!

Autore: a cura di S.R. | Pubblicato Aprile 2019 in Cultura

Gli esperti riuniti nel convegno internazionale di neuroscienze tenutosi presso la Academy of Medical Science a Oxford affermano che le persone non diventano pienamente «adulte» fino a quando non hanno 30 anni. Secondo gli scienziati che studiano il cervello umano sembra che non sarebbe possibile definire l'età adulta ai 18 anni, poiché il cervello è ancora in fase di pieno sviluppo. Lo stesso vale per i successivi 20, dove l'organo prosegue la sua evoluzione, tanto che spesso in questo decennio iniziano a palesarsi i primi disturbi, come patologie legate all'ansia o alla depressione. Questo processo si assesterebbe attorno ai 30, quando l'individuo può essere effettivamente considerato adulto anche a livello biologico.
I ricercatori sottolineano poi come anche i giudici riconoscano la differenza tra un imputato di 19 anni e un “criminale incallito” alla fine dei trent’anni. Arrivare a una definizione del momento in cui si passa dall'infanzia all'età adulta appare sempre più assurdo perché avviene una transizione molto più sfumata.