Venerdì 05 Giugno 2020, 07:53

Saliva Indispensabile per la salute della bocca

Autore: a cura del dott. Giuseppe Di Maio | Pubblicato Marzo 2020 in Salute

Ogni giorno la bocca secerne circa 1-1,5 litri di saliva. Solitamente, la secrezione maggiore è nel tardo pomeriggio, mentre si riduce nel corso della notte. Composta per il 98 % di acqua, la saliva ha la funzione di preservare lo smalto dei denti, lubrificare il cavo orale, favorire la masticazione, contrastare i germi presenti nel cavo orale e prevenire la comparsa di alitosi. Ma queste funzioni possono svolgesi correttamente solo se la saliva conserva un pH neutro, con valori fra 6.5 e 7.5.
Questo valore subisce variazioni quotidiane a causa del cibo, ma generalmente viene ripristinato nel giro di un paio d’ore dall’ingestione di alimenti e bevande. Quando il pH salivar...

Sai perché agli uomini piacciono le donne con i tacchi alti?

Pubblicato Marzo 2020 in Scelti per te

La preferenza maschile è dimostrata da diversi studi francesi che hanno svelato che gli uomini trovano le donne dotate di tacchi altri estremamente attraenti. Le protagoniste coinvolte nella ricerca, vestite in maniera identica, unica differenza le scarpe indossate: ballerine, scarpe con un tacco basso e scarpe con un tacco alto. Obiettivo della ricerca era quello di approcciare centinaia si uomini tra i 25 e i 50 anni, proponendogli di partecipare ad un sondaggio. Le donne dotate di tacchi alti hanno riscosso fino all’83% di possibilità in più, mentre quelle che calzavano di scarpe basse hanno avuto solamente il 47% di successo. Secondo gli studiosi questo avverre...

Vivere la MENOPAUSA

Autore: a cura del Dott.ssa Sara Davide | Pubblicato Marzo 2020 in Salute

Cos’è la menopausa? Da cosa dipendono i disturbi tipici di questa fase? Cosa fare per contrastare la sintomatologia e vivere nel migliore dei modi i cambiamenti del nostro corpo?
La menopausa è un momento fisiologico, del tutto naturale e spontaneo della vita di una donna, che coincide con il termine della sua vita fertile per esaurimento della produzione di follicoli potenzialmente fertili.
Si parla di menopausa conclamata dopo 12 mesi consecutivi di amenorrea, ovvero assenza delle mestruazioni; tendenzialmente si verifica tra i 45 e i 55 anni, ma non sono rare menopause precoci e tardive. Nella fase che precede la menopausa, detta pre-menopausa, si osserva irregolarit&ag...

ASCOLTARE LA VITA passa attraverso una buona alimentazione!!!

Autore: a cura della dott.ssa Tea Maione | Pubblicato Marzo 2020 in Salute

Ormai consolidata la tesi che la perdita della capacità uditiva congenita o nell’infanzia rappresenti un problema globale piuttosto rilevante. Si deve tuttavia considerare che oltre il 90 per cento dei 360 milioni di persone ipoacusiche nel mondo è composto da soggetti adulti. Le implicazioni dell’ipoacusia acquisita in età adulta, spesso vengono sottovalutate e considerate come un fattore inevitabile dell’invecchiamento. In parte i termini “presbiacusia” (dal greco presbys “vecchio” akousis “udito”) e “perdita uditiva legata all’invecchiamento” vengono mal interpretati, come se l’età, c...

Osteopatia e prostata

Autore: a cura del dott. Silvio Giglio | Pubblicato Marzo 2020 in Salute

La prostata è una ghiandola esocrina che occupa un ruolo importante nella conversione del testosterone in diidrotestosterone, forma metabolicamente attiva dell’ormone.
Parliamone in modo più osteopatico.
La prostata per la posizione che occupa svolge un ruolo meccanico particolare nel determinare il corretto angolo del collo vescicale e la posizione del medesimo, basterebbe vedere il collo vescicale dopo una TUR-P (Trans-Uretral Resection – Prostate) per capire la sua importanza.
La dimensione trasversale della prostata, che è poi la più misurata, risulta in media di circa 4 cm (3,5-4,5 cm) con tendenza ad aumentare dopo i 50 anni a valori di 5 cm. Il vo...

Digiunare fa bene alla salute?

Autore: a cura del dott. Carlo Alfaro | Pubblicato Marzo 2020 in Salute

La parola “digiuno” evoca classicamente spettri di fame, miseria, carestia, malattie e morte, mentre attuaImente l’inserimento nei regimi dietetici di cicli periodici di drastica restrizione del cibo viene proposto come un sistema a tutela della salute generale del corpo. A dare impulso alla “dieta mima-digiuno” le elaborazioni di uno scienziato Italiano, Valter Longo, direttore dell’Istituto sulla Longevità del Dipartimento di Gerontologia dell’Università del Sud California e direttore del programma di Oncologia e Longevità all’IFOM (Istituto di Oncologia Molecolare) di Milano. Secondo Longo, il digiuno programmato incider...

Polpette di sedano

Autore: a cura di S.R. | Pubblicato Marzo 2020 in Cucina

PRESENTAZIONE
Carote, cipolle e sedano sono ingredienti base per preparare il soffritto. Tra questi ingredienti il sedano è quello più sottovalutato, nonostante quest’ortaggio vanti numerose proprietà terapeutiche. Il sedano è rinomato per la sua proprietà di contrastare efficacemente catarro e bronchiti, tipiche di questo periodo. E’ anche un ottimo diuretico naturale per contrastare la ritenzione idrica e, se assunto in tisana, aiuta a depurare reni e fegato. Inoltre il sedano è considerato uno dei più vigorosi tonici intestinali, molto efficace contro il meteorismo e la costipazione. Consumato regolarmente, il sedano contrasta il...

Sai perché in napoletano una persona stralunata si chiama ‘nzallanuto?

Pubblicato Marzo 2020 in Sai Perché e Eureka

La parola “‘nzallanuto” è un modo simpatico per esortare una persona a tornare con i piedi per terra. Comune è anche l’espressione “oggi pari uno ‘nzallanuto”. Questo termine è poi diventato anche un verbo nel linguaggio comune: ad esempio, “mi ‘nzallanisci” significa “mi confondi”. L’origine è molto antica, si tratta di una napoletanizzazione di “inselenito” che risale alla mitologia degli antichi greci: per loro, la Luna era governata dalla dea Selene. “Inselenito”, quindi, è qualcuno che ha la testa da Selene, sulla Luna. Nei tempi antichi era credenza c...

Carlo Ametrano con Ayrton Senna per sempre

Autore: a cura del dott. Carlo Alfaro | Pubblicato Marzo 2020 in Attualità

Giornalista e scrittore, Carlo Ametrano è cresciuto sin da bambino nel mito della figura di Ayrton Senna, per il quale continua a nutrire una vera e propria venerazione e a cui ha dedicato un appassionato libro: “Ayrton… sempre nel cuore”, edito da Giovanni Petagna con la sponsorship dell’imprenditore sorrentino Gaetano Maresca.
Carlo è nato a Castellamare di Stabia il 10 Gennaio del 1976, in una famiglia di sportivi. Sin da piccolissimo si appassionò al calcio, cominciò col fratello Raffaele a giocare all’oratorio della parrocchia di Sant’Antonio ed essendo mancino (come Ayrton!), lo chiamavano il piccolo Maradona. Il fratello...

SCHEMA CORPOREO conoscenza di se e del proprio corpo

Autore: a cura del dott. Domenico Aliperta | Pubblicato Marzo 2020 in Salute

Gli ormai lontanissimi ricordi di scuola hanno riportato nella mia memoria le Muse ispiratrici dei poeti di un tempo, donne bellissime che ispiravano idee, emozioni e poesie. Le mie Muse, invece, sono spigoli di letto, di comodini e altri mobili o simili che ti appaiono per magia fra ginocchia, piedi e, se proprio si impegnano, anche sulla testa. Come mai cosi sbadato? La risposta viene ancora una volta da sua maestà il Cervello. Entriamo in un capitolo molto vasto e difficilmente esaustivo, quindi ci limiteremo ai disturbi visuo-spaziali che sono disturbi di organizzazione dello spazio dove si riscontra una alterazione nella percezione e nella stima delle relazioni spaziali esistenti...

Sposa la beauty routine per sfoggiare un’acconciatura perfetta

Autore: a cura di Fortunata Staiano | Pubblicato Marzo 2020 in Bellezza e Moda

L’acconciatura, insieme al make up, è tra gli elementi più importanti del bridal look per far risplendere la sposa nel giorno del suo matrimonio. Il mix abito+acconciatura+make-up definisce lo stile della sposa e pertanto deve essere pensato come un puzzle: alla fine tutto deve combaciare. I capelli in particolare saranno la cornice del viso raggiante della sposa che in quel giorno sarà inquadrato, guardato e fotografato come mai prima!
Quali sono gli step per una corretta cura dei capelli prima delle nozze?
Scegli dei Professionisti
Affidare i capelli a mani esperte e capaci di garantire l’acconciatura scelta per il grande giorno è il primo passo da fare...

Peperoncino salvavita Riduce rischio infarto e ictus

Autore: a cura di S.R. | Pubblicato Marzo 2020 in Cultura

I potenti effetti positivi del peperoncino sul sistema cardiocircolatorio sono dimostrati con dati alla mano da scienziati italiani che hanno condotto una ricerca durata diversi anni. E’ accertato che la spezia più usata nel nostro paese, se consumata abitualmente dimezza il rischio di decesso per infarto e ictus. Questi sono i risultati di uno studio pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica statunitense Journal of the American College of Cardiology e coordinato dagli epidemiologi dell’IRCCS Neuromed di Pozzilli, in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità, l’Università dell’Insubria a Varese e il Cardiocentro Mediterraneo d...

giugno 2020

Sommario del mese

Per la tua pubblicità su LeggimiGratis o EccomiQua:
081.19171216