Giovedì 13 Dicembre 2018, 15:18

Postura e denti perché sono in relazione?

Autore: a cura del dott. Silvio Giglio - Fiseoterapista Osteopa | Pubblicato Dicembre 2018 in Salute

Il corpo umano è spesso visto come un semplice contenitore di organi, ma ha preso sempre più forma l’idea di un sistema le cui componenti fisiche e psicologiche dialogano di continuo alla ricerca dell’equilibrio.
A conferma di questo, non è raro trovare chi, per sintomi vari, trova nel trattamento dell’apparato stomatognatico una soluzione ai propri disagi, grazie a professionisti capaci di riconoscere le correlazioni tra parti del corpo apparentemente distanti. Questi aspetti sono supportati da molte evidenze cliniche, ma non vanno presi come soluzione di tutti i mali.
Non è un segreto che il settore che vede i denti come protagonisti &e...

Chiara Nardi Il Karaoke Show che piace anche ai giovani

Pubblicato Dicembre 2018 in Attualità

Questo mese LeggimiGratis ha incontrato Chiara Nardi, imprenditrice sorrentina che da diversi anni svolge con passione la sua professione di cantante e musicista. Fresca diplomata presso la “Vocal Power Academy” nella sede italiana di Brescia, Chiara ha studiato il Metodo Vocale di Elisabeth Howard, inoltre è stata allieva di Amedeo Siotto presso la Scuola di canto “Sì Cantare”. Il meritato successo di Chiara Nardi è sicuramente frutto della grande preparazione artistica acquisita con anni di studio ma anche dell’esperienza maturata nel campo della musica e dell’intrattenimento dal vivo che le hanno permesso di farsi conoscere ed appre...

Perché si dice “alle calende greche”?

Pubblicato Dicembre 2018 in Sai Perché e Eureka

L’espressione è attribuita all’imperatore romano Augusto, il quale la utilizzava quando voleva fare riferimento a un pagamento che non avrebbe mai onorato. Nel calendario romano le calende corrispondevano al primo giorno di ogni mese, quando venivano regolati i debiti e i prestiti. Nel calendario greco, però, le calende non esistevano. Con questa espressione, quindi, Augusto si riferiva a un momento che non sarebbe mai arrivato. La stessa espressione è stata adottata come riferimento a un fatto molto improbabile o rimandato a un futuro remoto.

L'abito della sposa d'inverno

Autore: a cura di Pietro Aiello Cilento D’Altavilla | Pubblicato Dicembre 2018 in Bellezza e Moda

Avete deciso che vi sposerete nella stagione più fredda? Nonostante le basse temperature e le giornate più corte, l’inverno per molti ha quel qualcosa di incantato e, per chi non ama gli eccessi di colori ed i “frastuoni” dell’ estate, preferendo il magico silenzio della natura in riposo che attende di rinascere, sembra essere proprio la stagione perfetta per celebrare il proprio matrimonio…
Per tutte quelle che non vogliono privarsi di scollature, schiene e spalle scoperte, l’escamotage sarà aggiungere un accessorio all’abito: giacche, scialli, stole, boleri e cappottini. Se scegliete un abito di questo tipo, la s...

Perché è necessario sostituire i denti mancanti?

Autore: a cura del dott. Danilo Trapani | Pubblicato Dicembre 2018 in Salute

I denti naturali sono la migliore soluzione per la salute, questo è il motivo per cui se la situazione lo consente, si cerca di salvare un dente piuttosto che sostituirlo. Quando carie, fratture, parodontopatie o l’età che avanza danneggiano in maniera irreversibile i denti naturali e diventa obbligatorio estrarli, è indispensabile sostituirli al più presto per non incorrere in danni ancora più gravi. Dall’Associazione Americana di Chirurgia orale e maxillo-facciale però arrivano dati impressionanti, risulta infatti che il 70% delle persone di età compresa fra i 30 e i 45 anni che presentano la mancanza di uno o più denti no...

Perché quando si è innamorati passa la fame?

Pubblicato Dicembre 2018 in Sai Perché e Eureka

Quando ci si innamora il cervello aumenta la produzione di dopamina, noradrenalina e feniletilamina (PEA), neurotrasmettitori che inondano il corpo e scatenano reazione fisiologiche, quali il battito cardiaco accelerato, l’aumento di sudorazione, l’euforia, l’eccitazione, l’insonnia e il minore appetito. È proprio la PEA, sostanza chimica con una struttura simile a quella delle anfetamine, che agisce sull’inibizione della fame, regalando moltissima eccitazione emotiva. Energia allo stato puro che spazza via il sonno, la fatica e, appunto, la fame. Perché, in un certo senso, è come se ci si nutrisse sol...

Il partner che ama di più litiga di più!

Pubblicato Dicembre 2018 in Cultura

In una coppia è perfettamente naturale trovarsi di fronte a disaccordi col proprio partner. “Litigare” fa parte della vita, anche di quella di coppia che si esprime nelle grandi o piccole discussioni quotidiane.  Quando si litiga vuol dire che ci si tiene al rapporto. Il problema è se le discussioni scompaiono del tutto, a quel punto uno dei due ha gettato la spugna. Chi cerca la lite, fa scenate di gelosia e urla, invece è il partner più coinvolto sentimentalmente che vive il rapporto in modo più forte ed intenso. Questo è quanto emerso da una ricerca  dell’università di&nbs...

La Bestemmia è legale?

Autore: a cura dell'avv. Patrizia Cappiello | Pubblicato Dicembre 2018 in Cultura

Il mio vicino di casa è solito bestemmiare per ogni nonnulla, quando non trova parcheggio in cortile oppure quando qualche condomino lascia il cancello aperto o, ancora, durante le assemblee condominiali. Il suo atteggiamento mi arreca molto fastidio, soprattutto quando avviene in presenza dei miei figli. Bestemmiare in pubblico, oltre ad essere indice di cattiva educazione, fino al 1999 era un vero e proprio reato. La gravità dell’illecito ha perso gradualmente valore nell’ordinamento giuridico fino ad essere stato depenalizzato col decreto legge 205/1999, da quel momento l’illecito è passato dal piano penale a quello amministrativo. Oggigiorno l&rsqu...

Lilla - Il nuovo codice del Pronto Soccorso

Pubblicato Dicembre 2018 in Attualità

Lilla. È questo il colore scelto dal Ministero della Salute per il nuovo codice presente nei Pronto Soccorso degli ospedali italiani.
Il codice Lilla è dedicato all’accoglienza dei pazienti con disturbi della nutrizione e dell’alimentazione, uno dei fenomeni sanitari più frequenti tra adolescenti e giovani adulti.
Questi pazienti necessitano di un cammino terapeutico specifico da parte degli operatori sanitari che adesso saranno in grado di accogliere in pronto soccorso le persone che soffrono di questi disturbi con un percorso specifico a loro dedicato.
I disturbi alimentari purtroppo sono un fenomeno sempre più diffuso, riguardano infatti 3,5 milioni di...

Perché la carta igienica è fatta da più veli?

Pubblicato Dicembre 2018 in Sai Perché e Eureka

Se fosse fatta di un unico velo più spesso non avrebbe le giusta morbidezza e leggerezza, inoltre sarebbe più difficile farla sciogliere nel wc. La lavorazione a due o più veli di carta permette ai vari fogli sovrapposti di trattenere un po’ d’aria tra l’uno e l’altro. Questo effetto rende la carta più soffice al tatto e allo stesso tempo più resistente. Prima che arrivasse la carta igienica erano stati usati erba, foglie, spugne, muschio, stracci e fogli di giornale. La prima carta igienica industriale fu prodotta in America nel 1857 da Joseph Gayetty ed era in fogli separati. I rotoli, invece, fec...

Usi alternativi dei fogli di alluminio

Pubblicato Dicembre 2018 in Sai Perché e Eureka

Per affilare le forbici
Se le tue forbici non sono più abbastanza affilate, prendi un pezzo di carta di alluminio, piegalo a metà e taglialo ripetutamente per affilare le lame delle forbici. Per lucidare l’argento 
Quando gli oggetti in argento iniziano ad avere un aspetto opaco usa questo semplice rimedio: fodera un recipiente con un grande pezzo di carta in alluminio, versarci dentro un po’ di acqua calda e un po’ di sale. Successivamente immergici gli oggetti da pulire e lascia agire per circa 20 minuti.  L’effetto sarà straordinario! Per disincrostare pentole e padelle
Prendi della carta di alluminio e ac...

Come avere capelli ultra brillanti

Autore: a cura di Fortunata Staiano - Hair Stylist | Pubblicato Dicembre 2018 in Bellezza e Moda

Una chioma splendente non solo dona più luce al tuo aspetto, ma ti fa appare più giovane e curata. Il requisito fondamentale per ottenere maggiore lucentezza è un capello sano con la sua cuticola ben chiusa. In questo modo, riflette la luce e mantiene la sua brillantezza. Quando questa è intatta infatti, la luce si riflette meglio rendendo capelli luminosi. Ci sono poi alcuni semplici trucchi che aiutano ad accentuare questa naturale brillantezza e che renderanno i tuoi capelli ancora più lucenti.
Ecco alcuni trucchi per un look spendente:
Usare troppo shampoo è un errore, perché asporta la pellicola che li protegge. È consigliabile mett...
Per la tua pubblicità su LeggimiGratis o EccomiQua:
081.19171216
380.5171932