Domenica 09 Agosto 2020, 09:49

Come proteggersi da virus con rimedi naturali

Autore: a cura della dott.ssa Rosaria Aprea | Pubblicato Marzo 2020 in Salute

Purtroppo, triste a dirsi, l’umanità si trova a volte a dover fronteggiare un’epidemia da virus sconosciuti e molto contagiosi oltre che pericolosi.
COME POSSIAMO DIFENDERCI DALLE INFEZIONI DA VIRUS? - Possiamo iniziare provando a rafforzare le nostre difese immunitarie. Possiamo fornire al nostro corpo, soprattutto grazie all’alimentazione, ciò che serve affinché il nostro sistema immunitario funzioni al meglio. I rimedi naturali hanno contribuito a mantenere le popolazioni in salute per secoli. Il sistema immunitario funziona al meglio se lo aiutiamo a liberarsi delle tossine in modo che possa concentrarsi sui germi che lo possono attaccare dall’esterno. Conoscere alcuni rimedi di cui la natura ci ha dotato è importantissimo.
Erbe antivirali - Gran parte delle erbe officinali e degli alimenti naturali possono essere utilizzati sia a livello alimentare che curativo. Ad alcune erbe e alimenti vengono attribuite proprietà antivirali. In questo elenco troviamo: la melissa, il sambuco, la radice di liquirizia, l’astragalo, le foglie di ulivo, l’uncaria e il Pau d’arco, una pianta che proviene dal Sudamerica, di cui sono disponibili estratti erboristici. Questi rimedi antivirali collaudati contribuiranno ad innalzare il livello di protezione dalle minacce esterne. Consumare cibi, erbe e spezie in grado di supportare il sistema immunitario sarà certamente di aiuto.
Erbe e rimedi adattogeni: gingseng siberiano, gynostemma, reishi, e il Pau d’Arco.
Erbe che supportano il fegato: cardo mariano, radice di tarassaco, radice di bardana, carciofo e curcuma.
Vitamina C: presente in tutti gli agrumi, nel kiwi, nei peperoni, nei cavoli, nelle fragole e altri alimenti.
Vitamina D: Esposizione al sole e integratori specifici in caso di necessità.
Zinco: una buona fonte di zinco sono i semi di zucca.
Probiotici: ne sono ricchi i crauti, l’aceto di mele, il Kombucha e in generale le bevande e i cibi fermentati.
Cibi ed erbe, veri e propri farmaci ed antibiotici naturali: oltre all’aglio e alla cipolla, troviamo l’avocado, il tè verde. Il neem, e numerose erbe officinali, come: origano, timo, salvia, rosmarino, coriandolo, eucalipto e prezzemolo. Le erbe aromatiche e le piante officinali possono essere utili anche in aromaterapia, sotto forma di oli essenziali, oltre che come ingredienti per arricchire la nostra alimentazione.
Se un virus attacca in prevalenza le vie respiratorie o gli organi preposti alla respirazione concentrarsi su rimedi che rafforzano bronchi e polmoni. Molto utile l’eucalipto in vari preparati come spray da nebulizzare nelle camere da letto o bagni: ottimo antisettico. In caso di forti raffreddamenti o tosse, fare i suffimigi o aerosol. Utili sono i pediluvi o maniluvi anche con febbre con essenza timo e eucalipto insieme: bastano poche gocce se oli essenziali. In crema, si possono spalmare sul petto e dietro il dorso all’altezza polmoni.
Evitare luoghi affollati, in primis. Evitare il contatto con persone infette, o prendere precauzioni eccezionali. L’igiene personale e del luogo dove si vive possono proteggerci molto. Lavarsi spesso le mani, usare una mascherina o anche guanti usa e getta, se necessario.
Attenzione allo stress che contribuisce ad abbassare le nostre difese del corpo, e quindi facile preda di virus o agenti patogeni aggressivi.

Dott.ssa Rosaria Aprea
Naturopata
Riceve su appuntamento
Studio di Monza e in Piano di Sorrento
Tel. 339.54.25.327