Mercoledì 19 Dicembre 2018, 10:23

Eureka: Usi alternativi del Detersivo per i piatti

Pubblicato Novembre 2018 in Sai Perché e Eureka

Per pulire gli accessori per capelli
Spazzole, pettini e pinze si sporcano facilmente anche se non ce ne rendiamo conto, spesso si forma una patina di unto invi­sibile che ci sporca i capelli quando si usano. Per pulire tutto alla perfezione basta eliminare bene i capelli incastrati all’in­terno e poi immergerli una volta al mese in una bacinella con acqua calda e qualche goccia di detersivo per i piatti. Bastano 10 minuti di ammollo e tutto tornerà pulito e splendente.

Per pulire gioielli in oro, argento e diamanti
Con acqua calda, detersivo per i piatti e uno spazzolino mor­bido i gioielli tornano lucidi e brillanti. Basta una tazzina per tenerli in ammollo in acqua calda saponata per i soliti 10 mi­nuti, poi con lo spazzolino morbido si sfrega tra gli interstizi e i castoni, si sciacqua bene e si asciuga con un panno morbido in microfibra.

Per lavare gli occhiali da vista e da sole
Per chi porta gli occhiali da vista è perfetto: toglie tutte le mac­chie senza rovinare le lenti, basta usare l’accortezza di lavarli velocemente con una goccina di detersivo e di acqua tiepida e quindi tamponarli molto leggermente con un pazzo di coto­ne senza sfregare, solo per togliere l’eccedenza di acqua, e poi asciugarli con l’apposito panno in microfibra per non rischiare di rigarli. Per gli occhiali da sole si fa esattamente nello stesso modo.

Smacchiatore per bucato
Il detersivo per piatti è un ottimo smacchiatore per il bucato. Soprattutto per quando si ha a che fare con macchie ostinate di unto e grasso, sfrega qualche goccia di detersivo puro sulla macchia, lascia agire per una mezz’ora e lava come d’abitudi­ne.

Sgrassatore per cucine e bagno
Il detersivo per piatti è un ottimo sgrassatore e può quindi es­sere utilizzato per pulire le superfici della cucina o per igieniz­zare il bagno. Per la pulizia dell’acciaio inox, mettete un goccio di detersivo in acqua demineralizzata e procedete con il solito lavaggio. Per altre superfici, come piastrelle, plastica e formica, vi basterà diluirlo con un pò d’acqua, per togliere ogni traccia di grasso e igienizzare tutto.