Mercoledì 28 Settembre 2022, 21:17

Allergie stagionali. La mascherina le tiene a bada

Autore: a cura di S.R. | Pubblicato Maggio 2022 in Cultura

Si è aperta la tanto fastidiosa stagione delle allergie. Come ogni anno la fioritura delle piante e la trasmissione nell’aria di svariati tipi di polline hanno iniziato a dare il tormento a migliaia di persone. L’allergia può rivelarsi parecchio fastidiosa, i sintomi più comuni riguardano naso-occhi-gola, ma può portare anche mancanza di concentrazione, stordimento. Poco o nulla è possibile fare per prevenire l’inalazione dei pollini salvo chiudersi ermeticamente in casa tutto il giorno.
Per affrontare questo periodo difficile, i soggetti allergici oltre a contare sui farmaci previsti, adesso possono avvalersi di un altro valido alleato: l...

Perché nelle vetrine delle gioiellerie il cartellino del prezzo può essere rivolto all’interno?

Pubblicato Maggio 2022 in Sai Perché e Eureka

La normativa prevede l’obbligo del cartellino indicante il prezzo di un articolo esposto in vetrina (articolo 19 della l.r. 11/2003) con l’obiettivo di garantire al consumatore l’informazione corretta sui costi dei prodotti. Tuttavia per alcuni articoli il cartellino con il prezzo dell’oggetto esposto può essere rivolto verso l’interno dell’esercizio commerciale e quindi non visibile dall’esterno. Lo scopo è quello di scoraggiare eventuali azioni criminose. Per determinate tipologie di esercizi che vendono oggetti d’arte, articoli di antiquariato o prodotti di oreficeria si pone il problema che il valore elevato degli oggetti espo...

Disdetta offerta telefonica Le spese di recesso si devono pagare?

Autore: a cura dell. Avv Patrizia Cappiello | Pubblicato Maggio 2022 in Attualità

Tempo fa ho accettato un’offerta telefonica per la linea fissa, non ho firmato nessun contratto perché è bastato aderire alla proposta telefonicamente ma quando ho dato disdetta mi sono state chieste le spese di recesso di circa 65 euro. Vorrei sapere se devo pagarle o posso appellarmi al decreto Bersani.

Il decreto Bersani sulle liberalizzazioni ha stabilito che le spese per il recesso anticipato dal contratto telefonico non sono più dovute, fatte salve le spese giustificate dai costi dell’operatore che in ogni caso, come prevede il decreto n. 7/2007 “sono commisurate al valore del contratto e ai costi reali sopportati dall’azienda, ovvero ai co...

Differenza d’età in amore Chi vince?

Autore: a cura di Erminio Ricciardi | Pubblicato Maggio 2022 in Cultura

Emmanuel e Brigitte Macron si amano nonostante i ventiquattro anni che li separano. Questa differenza di età solleva interrogativi perché è più raro vedere un giovane con una donna più matura anziché il contrario. Queste coppie dimostrano che l’amore non ha età e che la relazione può durare nonostante gli anni che le separano.
Un uomo che ha una relazione con una donna più giovane.
Cosa cerca lui
Questo è lo scenario più comune. Questi uomini hanno bisogno di prendere le distanze dall’età, dal passare del tempo. Per questo, si interessano a donne più giovani. Attrarre una donna più giov...

Perché in napoletano la 'perzeca' e la 'percoca' si chiamano così?

Pubblicato Maggio 2022 in Sai Perché e Eureka

Con l’arrivo della bella stagione i frutti che sentiamo più spesso nominare sono la “perzeca” e la “percoca”. Ma qual è l’origine di queste parole? La parola “perzeca”, che si riferisce alla pesca bianca, sembra trarre la sua etimologia dalle origini del frutto legate alla Persia, da qui “persica” successivamente reso in napoletano perzeca. Oggi la pesca bianca è un frutto molto coltivato e apprezzato in Campania, specialmente a Napoli. L’altro frutto è la percoca, la famosa pesca gialla che si aggiunge al vino per conferirgli un sapore ancora più gradevole. L’origine della parola &egra...

La paralisi ricorrenziale

Autore: a cura del dott.sa Mariarosaria d’Esposito | Pubblicato Maggio 2022 in Salute

Tonante come un trombone o acuta fino al punto di far gonfiare e scoppiare un uccellino (come Fiona che canta “It Is You I Have Loved”, in Shrek I), la voce è una magia! Si modifica e cambia con il nostro umore e dice tanto di noi. Riempiamo stanze e locali, inondiamo interlocutori delle onde sonore che produciamo e che per eccellenza ci rendono (nella maggior parte dei casi), “animali sociali”.
Ma come avviene questo miracolo? Qual è il motore? Tutto parte chiaramente dalla nostra volontà (riceviamo il comando per parlare, urlare o cantare dal Sistema Nervoso Centrale) che intima alle nostre sorprendenti corde vocali di vibrare e trasformare un s...

Detox digitale. Cos’è e come riuscirci

Autore: a cura di Luca Ricciardi | Pubblicato Maggio 2022 in Attualità

Il detox digitale altro non è che una disintossicazione dal mondo digitale, una disconnessione da social network, internet e tutte le nuove tecnologie. Un periodo di tempo nel quale una persona decide di rinunciare volontariamente ad utilizzare dispositivi digitali. Non si tratta di chiudere definitivamente il rapporto con il mondo digitale, ma semplicemente di diventare consapevoli dell’uso, del tempo e di quello che si perde per stare connessi.
Disintossicarsi dal mondo digitale non è facile come potrebbe sembrare. Ci si può riuscire a piccoli passi.
Innanzitutto bisogna stabilire il momento giusto ad esempio il fine settimana oppure ogni giorno decidere un orario ...

Nascere in Italia

Autore: a cura del dott. Carlo Alfaro | Pubblicato Maggio 2022 in Salute

I DATI ISTAT- Secondo il rapporto demografico sull’anno 2021 pubblicato dall’Istat ad aprile 2022, la natalità in Italia è al minimo storico: nel 2021 sono nati solo 399 mila bambini, pari a 7 neonati per ogni 1.000 abitanti. Si tratta del numero più basso dei nati in un anno dall’Unità d’Italia. La diminuzione è dell’ordine dell’1,3% rispetto al 2020 e quasi del 31% a confronto col 2008. Pensiamo che negli anni Sessanta nascevano oltre 1 milione di bambini all’anno, nel 2008 erano 576 mila, 420 mila nel 2019.
Questo calo di natalità nel 2021 si è verificato a fronte invece di una mortalità alta...

Il fenomeno TikTok nel mondo e-commerce

Autore: a cura dell’Ing. Tony Esposito | Pubblicato Maggio 2022 in Attualità

Chiunque abbia a che fare con bambini e adolescenti ha sentito, almeno una volta, parlare, negli ultimi tempi, di TikTok.
Da un anno a questa parte, questo social network è cresciuto tantissimo, al punto da raggiungere numeri a cui finora solo Facebook era arrivato … parliamo di circa 3 miliardi di download relativi all’applicazione.
Si tratta di un social network nato in Cina nel 2014 con il nome Musical.ly, poi acquisito dall’azienda cinese ByteDance e ribattezzato TikTok.
La piattaforma si basa su video di breve durata, proposti a ciclo continuo, semplicemente scorrendo le pagine sullo smartphone e nasce con lo scopo di intrattenere le persone il più a lungo ...

Capelli bianchi La nuova tendenza moda

Autore: a cura di Fortunata Staiano | Pubblicato Maggio 2022 in Bellezza e Moda

Sono sempre più numerose le star che cedono al fascino del grigio naturale. Sì, perchè il bianco va di moda! Lo dimostrano tutte le varianti sfumature che scelgono con orgoglio tante giovanissime. Quello che conta è avere un aspetto curato.
Una donna può essere bellissima anche con i capelli bianchi. Se curati con i giusti accorgimenti, non si sentirà più la necessità di nasconderli.
Le bionde naturali con il tempo degradono verso i toni del bianco caldo. Con una base chiara la transizione è più facile e richiede un tempo relativamente più breve. Le more, invece, è molto probabile che avranno uno striato sale e...

Perché l’oleandro è velenoso?

Pubblicato Maggio 2022 in Sai Perché e Eureka

Una delle piante ornamentali più apprezzate e diffuse nel Mediterraneo, sempreverde e di facile coltivazione, l’oleandro è noto per l’elevata tossicità. Tutta la pianta è infatti tossica: rami, foglie e persino i fiori. Questo arbusto contiene cardenolidi, ovvero glicosidi cardioattivi in grado di interferire sul ritmo cardiaco provocano aritmie di varia intensità e gravità. La prima manifestazione da intossicazione è il vomito, che non va assolutamente fermato perché è il modo in cui l’organismo cerca di liberarsi dall’assorbimento delle tossine. Successivamente si manifesta un rallentamento del battito c...

Giornata nazionale della salute della donna

Autore: a cura del dott. Carlo Alfaro | Pubblicato Maggio 2022 in Salute

Il 22 aprile si celebra in Italia la Giornata nazionale della salute della donna, istituita e promossa su iniziativa del Ministero della Salute e della Fondazione Atena Onlus. La Giornata, giunta nel 2022 alla settima edizione, è l’occasione per sensibilizzare sulle peculiarità della salute nel genere femminile e sull’importanza di tutelarla in ogni età della vita.
La Medicina di genere, che si è sviluppata a partire dagli anni ‘90, punta a valutare l’impatto del genere maschile e femminile, e di tutte le variabili che lo caratterizzano (biologiche, ambientali, culturali e socio-economiche) sulla fisiopatologia, sulle caratteristiche clinich...

settembre 2022

Sommario del mese

Per la tua pubblicità su LeggimiGratis o EccomiQua:
081.19171216