Sabato 15 Dicembre 2018, 07:29

L'allenamento funzionale facile, veloce e divertente

Autore: Dott. Ireneo Nefando | Pubblicato Marzo 2017 in Salute

Forza, potenza, resistenza, coordinazione, agilità e altri aspetti sono gli obiettivi che si raggiungono con questa for­ma di allenamento che permette di migliorare il corpo in modo globale perché rivoluziona lo stato di salute, le presta­zioni atletiche e lo stile di vita di chi lo pratica.

La nuova frontiera del fitness si chiama functional training o allenamento funzionale. Si tratta di un modo più naturale per rassodare, dimagrire e aumentare il metabolismo. Senza l’utilizzo di macchinari complicati, questo tipo d’allenamen­to permette di raggiungere ottimi risultati, sia da un punto di vista estetico che da un punto di vista di prestazioni e il tutto in brevis­simo tempo. Diversamente dagli esercizi classici a cui si è abituati nelle palestre con attrezzi meccanici, l’allenamento funzionale prevede l’esecuzione di esercizi a corpo libero; così facendo è possibile attivare l’intero organismo e non soltanto alcuni muscoli.
Utilizzando l’intero corpo in ogni esercizio si ottiene un mag­giore dispendio energetico in quanto muovere diversi muscoli contemporaneamente comporta un maggiore consumo di calo­rie. Inoltre, così facendo c’è il vantaggio di eseguire un numero inferiore di esercizi ma al tempo stesso di attivare un numero maggiore di muscoli perché allenati simultaneamente. In pratica con l’allenamento funzionale è possibile allenarsi meno e ottene­re più risultati in minor tempo: bruciare calorie, dimagrire e to­nificare tutti i muscoli.
Per condizionare il corpo in maniera completa, un allenamen­to del genere deve prevedere l’esecuzione di movimenti molto vari, i quali devono progressivamente divenire più complessi, così che il corpo sia sottoposto ad un lavoro sempre diverso e sempre più difficoltoso. Ciò permette di stimolare costantemente l’organi­smo ed impedisce l’adattamento al lavoro svolto, inoltre è così che si ottiene un costante miglioramento delle proprie capacità.
Questa caratteristica dell’allenamento funzionale rende ogni seduta di lavoro differente dalle altre, di conseguenza si rompe anche la monotonia del ripetere costantemente le stesse cose, come spesso accade quando si intraprende un percorso in un centro fitness. Un allenamento così impostato è sicuramente più gradevole e più divertente dato che le cose nuove sono sem­pre stimolanti e più interessanti, mentre la routine a lungo andare diventa noiosa.
Svolgere sempre prove diverse allena anche la mente ad af­frontare sfide nuove, infondendo determinazione e sicurezza nel­le proprie capacità. L’allenamento fisico diventa così strumen­to formativo per il carattere in quanto la consapevolezza di aver superato una prova fisica che fino a ieri sembrava impossibile è un’ iniezione di fiducia che avrà risvolti positivi anche nella vita di tutti i giorni.