Lunedì 17 Dicembre 2018, 11:53

Un allenamento per due

Autore: dott. Ireneo Nefando | Pubblicato Aprile 2018 in Salute

Tra il lavoro e gli impegni familiari, le coppie hanno poco tempo da trascorrere insieme. Come conciliare palestra e relazione? An­ziché allenarsi da soli perché non praticare uno sport con il proprio partner? Rafforza l’intesa, aumenta la complicità e aggiunge un po’ di piz­zico alla relazione. E in più si raggiungono risultati maggiori in due! Secondo uno studio della Oxford University chi si allena in coppia ha 7 possibili­tà più degli altri di ritrovare la forma e di portare avanti l’allenamento con entusiasmo e regolarità.
Praticare attività esclusive insieme al proprio partner apporta diversi benefici:
Offre una motivazione: grazie alla presenza della persona amata si supera la pigrizia. Il soste­gno del partner, inoltre, spinge a migliorarsi per­ché incoraggia un senso di sana competizione che diventa, inevitabilmente, uno stimolo utilis­simo per allenarsi duramente e dare il massimo.

Terapia di coppia contro lo stress: un’attività fi­sica regolare praticata con il partner contribuisce al benessere psicologico della coppia riducen­do i litigi e le incomprensioni. Grazie al rilascio di endorfine, gli ormoni del benessere, si riduce lo stress di entrambi e si è meno inclini all’aggressi­vità.
Migliora l’organizzazione di coppia nella ge­stione del tempo, il rispetto degli orari e la costan­za nell’allenamento.