Mercoledì 19 Dicembre 2018, 11:17

Salute Naturale: prevenzione Autunno

Autore: Dott. Rosaria Aprea | Pubblicato Settembre 2018 in Salute

Il passaggio dall’estate all’autunno è per mol­ti traumatico, poiché coincide con la ripresa delle consuete attività quotidiane, la nostal­gia delle vacanze, la diminuzione delle ore di luce, l’arrivo di piogge e temporali, i primi fred­di, e la visione che un lungo periodo invernale non è lontano. Occorre muoversi in tempo per prevenire alcuni malesseri stagionali.
A risentire maggiormente dell’arrivo dell’autunno è il nostro sistema immunitario, che a causa dei cambiamenti climatici cede il posto ai primi raffreddori, a mal di gola e dolo­ri articolari, ad allergie stagionali e alle prime influenze. Qualche piccolo accorgimento può aiutarci a superare illesi questo periodo di tran­sizione dall’estate all’autunno, senza partico­lari disagi fisici o psichici.

ALIMENTAZIONE – Ciò che mangiamo condiziona in modo rilevante il nostro stato di salute. Nella stagione autunnale, per raffor­zare le nostre difese immunitarie è bene fare un buon carico di vitamine e sali minerali. La stagione autunnale offre una vasta scelta di prodotti salutari: spremute di agrumi, cavoli, broccoli, cereali integrali. Meglio limitare cibi particolarmente ricchi di zuccheri e raffinati re­sponsabili dell’accumulo di tossine nell’orga­nismo e quindi dell’abbassamento delle difese immunitarie.

ESERCIZIO FISICO – Praticare esercizio fisi­co in casa o fuori casa quando il tempo lo per­mette. Il movimento libera il corpo da pericolose tossine. Palestra, nuoto, lunghe passeggiate a passo svelto. A prima mattina poi è un toccasana anche per le vie respiratorie che immagazzinano ossigeno puro. Ovviamente ognuno sceglie ciò che ritiene opportuno per le proprie esigenze.

PIANTE ED ERBE – Sono facilmente repe­ribili al naturale o sotto forma di bevande, in­tegratori ed infusi, molte piante sono un vero sostegno per il nostro sistema immunitario. Ri­cordiamo l’echinacea - utile contro l’influenza stagionale - e l’aloe vera, ottimo rimedio per raf­forzare le difese immunitarie. Molto utili vi sono anche: timo, eucalipto, rosa canina (ricca di Vit. C), ginkgo biloba e ribes nero.

OLI ESSENZIALIGli oli essenziali di berga­motto, eucalipto e timo possono essere utili per le vie respiratorie tramite aromaterapia. Anche il tea tre oil dà un ottimo contributo per le otiti e il mal di gola, sempre in uso esterno e pochissime gocce.. una o due bastano.
Per i dolori articolari oltre, a riguardarsi dall’u­midità, ci si può aiutare con antinfiammatori e antidolorifici come arnica, artiglio del diavolo, oli essenziali di: menta piperita, rosmarino e ber­gamotto, che inoltre scioglie le rigidità articolari.
E’ importante prevenire i mali di stagione co­minciando già da settembre anche per chi fre­quenterà le scuole, dai bambini agli adulti; i luo­ghi molto affollati si sa che sono il covo preferito di virus, batteri e bacilli…rinforzarsi in tempo uti­le a livello immunitario sarà un grande vantaggio per sé e per chi ci è vicino. La salute è un bene molto prezioso…non trascuriamoci.
La natura non è stata avara nel mettere a no­stra disposizione molti rimedi …approfittiamo­ne!!!