Lunedì 17 Dicembre 2018, 10:46

Che cos’è una TERAPIA CANALARE?

Autore: dott. Salvatore Massa | Pubblicato Giugno 2017 in Salute

Ogni dente della nostra bocca è composto dalla corona clinica (parte del dente visibile), radici. Nella parte più inferiori delle radici c’è un piccolo foro (forame apicale), da qui entrano vasi e nervi.

Le terapie canalari (devitalizzazione) vengono effettuate: quando carie profonde arrivano alla camera pulpare e quindi al nervo, quando la parodontite causa infezione apicale (parte prossima al forame apicale).
Queste sono le motivazioni principali per procedere ad una devitalizzazione.

Questo processo consiste nel pulire l’interno delle radici dove alloggia il nervo. Si deterge con disinfettante e si sigillano perfettamente i canali fino al forame apicale. La parte coronale a secondo delle circostanze viene ricostruita in composito o il dente viene incapsulato.
Le terapie canalari hanno permesso di salvare molti denti che anni fa venivano direttamente estratti.