Giovedì 13 Dicembre 2018, 03:38

Che tipo d’intelligenza hai?

Autore: Luca Ricciardi | Pubblicato Settembre 2015 in Cultura

Lo psicologo statunitense Howard Gardner ha studiato la manifestazione dell’intelligenza, formulando la teoria delle nove intelligenze multiple secondo la quale ogni persona possiede nove tipi d’intelligenza diverse, ma in gradi differenti. Scopri qual è il tipo d’intelligenza di cui sei dotato.

  1. Intelligenza naturalistica:
    Chi possiede questo tipo di intelligenza è una persona che sa leggere, comprendere le dinamiche della natura e sa interagire con essi nel modo migliore, come le persone che hanno il famoso “pollice verde”. È l’intelligenza tipica di biologi, astronomi, antropologi ed altri.
  2. Intelligenza musicale:
    Compositori, cantanti, musicisti: sono tutti dotati di intelligenza musicale. È la capacità di riconoscere l’altezza dei suoni, le costruzioni armoniche e contrappuntistiche.
    Chi ne è dotato solitamente ha uno spiccato talento per l’uso di uno o più strumenti musicali, o per la modulazione canora della propria voce.
  3. Intelligenza Logico-Matematica:
    Coinvolge sia l’emisfero cerebrale sinistro, che ricorda i simboli matematici, che quello di destra, nel quale vengono elaborati i concetti. È l’intelligenza che riguarda il ragionamento deduttivo, la schematizzazione e i processi logici su cui si basano i concetti. La possiedono solitamente scienziati, ingegneri, tecnologi.
  4. Intelligenza esistenziale:
    Rappresenta la capacità di riflettere consapevolmente sui grandi temi dell’esistenza, come la natura dell’uomo, e di ricavare da sofisticati processi di astrazione delle categorie concettuali che possano essere valide universalmente. È tipica dei filosofi e degli psicologi, e in parte anche dei fisici.
  5. Intelligenza interpersonale o sociale:
    Riguarda la capacità di relazionarsi con gli altri e di creare empatia. Chi la possiede è in grado più degli altri di comprendere le persone, i loro bisogni, paure e desideri. È l’intelligenza dei leader, gli psicologi e i politici che devono sapersi relazionare con gruppi molto ampi di persone senza interfacciarsi direttamente con essi.
  6. Intelligenza linguistica:
    Chi la possiede ha quella che molti insegnanti chiamano “proprietà di linguaggio”: si tratta di una persona che ha la tendenza a riflettere sul linguaggio e sa esprimersi in modo efficace utilizzando un vocabolario chiaro ed efficace. Possono averla poeti, scrittori, linguisti, oratori.
  7. Intelligenza corporeo - cinestetica:
    È l’intelligenza di cui sono dotati gli atleti, gli sportivi, i ginnasti e i ballerini: persone che conoscono il proprio corpo e ne hanno una padronanza superiore rispetto agli altri e che gli permette di ben coordinare i movimenti.
  8. Intelligenza intrapersonale:
    Chi possiede questo tipo di intelligenza non solo conosce profondamente se stesso, i propri bisogni e i propri desideri, ma è anche in grado di immedesimarsi in altri tipi di personalità, mettendosi in relazione con il contesto in cui si trova. La possiedano, in particolare, gli attori.
  9. Intelligenza spaziale:
    È l’intelligenza di cui sono dotati gli artisti che sanno riconoscere e individuare forme e figure, ricordandone i dettagli e sapendosi orientare nello spazio. Chi la possiede, normalmente, ha una sviluppata memoria per i dettagli ambientali, i luoghi ed i percorsi. La possiedono scultori, pittori, architetti, ingegneri, chirurghi ed esploratori.

C’è chi ha più sviluppata l’intelligenza verbale rispetto a quella logico/matematica o quella musicale rispetto a quella interpersonale. Un tipo di intelligenza non esclude l’altra, tuttavia quella per la quale si è più portati guida le proprie attitudini artistiche, comportamentali e lavorative.