Lunedì 09 Dicembre 2019, 06:12

Mahmood e il suo 'Marocco pop'

Autore: a cura di S.R. | Pubblicato Marzo 2019 in Attualità

In arte Mahmood, nella vita Alessandro Mahmoud. Il vincitore della 69°à edizione del Festival di Sanremo nasce a Milano da madre sarda e padre egiziano. Con alle spalle un lunga gavetta iniziata in tenera età quando a prende le sue prime lezioni di canto e chitarra, Alessandro decide poi di dedicarsi allo studio del pianoforte all’età di 19 anni.
Durante il suo percorso musicale Mahmood affronta svariati provini e audizioni. La sua prima apparizione televisiva risale al 2012 con la partecipazione alla sesta edizione di X Factor, il famoso talent in onda su Sky. Nel 2015 Mahmood scrive il brano “Dimentica” con cui vince il concorso Area Sanremo e presenta nella sezione Giovani del Festival di Sanremo. Dopo l’esperienza del Festival, Mahmood continua a comporre testi e inizia a collaborare con altri autori, quali Alessandro Raina e Davide Simonetta. Ecco quindi il singolo ‘Pesos’ con cui ritorna al pubblico nel mese di luglio. A giugno 2017 Alessandro lavora insieme a Fabri Fibra nella stesura del brano, “Luna”. Nel mese di novembre collabora con Michele Bravi su “Presi Male”, contenuto nella riedizione del disco dell’artista. Nel 2018 è autore del brano “Sobrio” (feat. Elodie) contenuto nell’ultimo album di Guè Pequeno dal titolo “Sinatra” e, con Dario Faini, del brano vincitore del Disco di Platino “Nero Bali” cantato da Elodie e Michele Bravi. Il 21 Settembre 2018 è uscito il suo primo EP “Gioventù bruciata”. Sarà proprio con il brano “Gioventù bruciata” che si presenta lo scorso dicembre a Sanremo Giovani e vince. Questa vittoria gli permette di accedere al Festival di Sanremo con il brano “Soldi”, con il quale si piazza al primo posto tra i 24 big in gara.
A questi successi si aggiunge la prossima partecipazione del cantautore all’Eurovision Song Contest 2019, dove Mahmood rappresenterà l’Italia con il brano vincitore della 69° edizione del Festival di Sanremo.
Per presentare il suo disco “Gioventù bruciata” , in vetta a tutte le classifiche, il cantante milanese è in giro per l’Italia con il suo primo instore tour. LeggimiGratis è riuscito ad incontrare Mahmood che ha autografato la copertina del giornale di febbraio, quando al Centro Commerciale Campania nel pomeriggio di lunedì 25 febbraio Alessandro si è esibito in un mini live cantando il brano “Soldi” insieme a centinaia di fan accorsi da ogni parte della regione.