Sabato 15 Dicembre 2018, 10:11

Formiche in casa: Tienile lontano in modo naturale ed economico

Autore: Luca Ricciardi | Pubblicato Settembre 2016 in Cultura

Le formiche sono particolarmente ghiotte di sostanze ad alto contenuto zuccherino. Il principale alleato alla lotta alle formiche è la pulizia: non lasciare troppo a lungo i piatti sporchi in cucina, rimuovi regolarmene tutte le briciole dal pavimento e sigilla in sacchetti per la congelazione lo zucchero, i biscotti e altri alimenti che conservi in credenza.
Se nonostante tutte queste precauzioni le formiche dovessero ugualmente presentarsi in casa tua, allora occorre cambiare strategia. Le formiche hanno un olfatto molto sviluppato, ma odiano gli odori troppo forti. Studia il percorso usuale e cospargetelo con alcune delle sostanze che le terranno lontane dalla tua abitazione.

ACETO
Ottimo repellente naturale basta spruzzarne un po’ sulle vie di ingresso delle formiche e lavare i pavimenti con acqua e aceto in modo che l’odore le dissuada dall’ingresso.
LIMONE
Sistema delle fettine di limone essiccato vicino alle finestre e alle porte.
PEPE NERO E PEPERONCINO
Posizionate le spezie nei punti di ingresso e le formiche vi staranno alla larga.
GESSO, SALE
Un’altra alternativa per eliminare le formiche da casa è quella di posizionare un pochino di gesso in polvere o di sale vicino a porte e finestre.
CANNELLA
Ricava dei pezzetti da un bastoncino di cannella e mettili vicino ai punti critici di casa tua.
CHIODI DI GAROFANO
Sistematene qualcuno dentro i mobili della cucina.

Se riesci a individuare l’ingresso in casa delle formiche, ostruisci le vie d’accesso con del nastro isolante, oppure usando il silicone. Cerca di chiudere tutte le fessure e i buchini sospetti.