Sabato 15 Dicembre 2018, 09:47

Eureka: Usi alternativi della Lacca per capelli

Pubblicato Ottobre 2017 in Sai Perché e Eureka

  • Per le macchie ostinate sui vestiti, in mancanza di uno smacchiatore in casa, è possibile usare la lacca. Basta spruzzarne una piccola quantità sullo sporco, lasciarla ri­posare e poi via di lavatrice.
  • Quando risulta difficile inserire il filo nella cruna dell’ago si può provare con una spruzzatina di lacca sul filo per irri­gidirlo e rendere più facile l’operazione.
  • Quando le suole delle scarpe sono molto lisce si rischia di scivolare alla prima occasione. Per renderle più stabili si può provare utilizzando la lacca. L’importante è farla asciugare bene prima di poggiare le scarpe a terra!
  • Ci sono alcuni tessuti, come il nylon, che tendono ad ac­cumulare elettricità statica causando non pochi fastidi quando vengono indossati. Una piccola quantità di lacca per capelli aiuta ad evitare tutto ciò.
  • Per quelle odiose ventose che non si attaccano mai alle su­perficie è possibile fissarle più stabilmente con una spruz­zatina di lacca.
  • La lacca corre in aiuto anche dei collant. Per evitare che si smaglino facilmente si spruzza un po’ di lacca sull’intera lunghezza delle calze per prevenire fastidiosi incidenti.
  • Se la zip dei pantaloni si è allentata uno spruzzo di lacca impedirà che si apra di continuo.
  • Per avere dei palloncini belli gonfi per tutta la durata di una festa basterà spruzzare della lacca sulla loro superficie. Provare per credere.