Domenica 16 Dicembre 2018, 18:29

Pancia tonica con l'Addominoplastica

Autore: dott. Gaetano James Aliberti | Pubblicato Agosto 2016 in Salute

Consiste nella rimozione del tessuto adiposo in eccesso e delle pieghe cutanee nella parte centrale e bassa dell’addome, al fine di tendere la parete addominale e migliorarne l’aspetto. L’addominoplastica è un intervento eseguito in sala operatoria in regime di ricovero con degenza postoperatoria di una notte; in genere si accompagna ad una liposuzione dell’addome e fianchi.
Personalmente lo eseguo in anestesia epidurale e non in anestesia generale. Dopo l’operazione si può sentire dolore generalmente di modesta entità e ben controllabile con i consueti farmaci analgesici. I pazienti dovranno rimanere a riposo per 24-48 per poi poter iniziare a fare piccole passeggiate.
Le complicanze legate all’intervento sono rare, rappresentate da: ematoma, sieroma facilmente risolvibili.

DETTAGLI UTILI
Durata intervento: 2 h – 3 h
Ritorno al Sociale: 10 – 15 giorni
Anestesia: epidurale
Esposizione al sole: dopo 1 mese
Tipo di ricovero: 1 notte di degenza
Recupero attività sportiva: dopo 6 – 8 settimane