Giovedì 13 Dicembre 2018, 02:22

Tornare giovani con il Lifting del viso

Autore: dott. Gaetano James Aliberti | Pubblicato Ottobre 2016 in Salute

Il lifting al viso è un intervento di chirurgia estetica con il quale si possono correggere i segni dell’invecchiamento cutaneo del viso per restituire tono e donando quindi un aspetto più giovane. Una delle caratteristiche dell’invecchiamento è la caduta dei tessuti cutanei verso il basso, questo fenomeno si manifesta in maniera spesso evidente anche a livello del volto. I tessuti che coprono gli zigomi, le guance e il collo, lisci e tonici durante la giovinezza, tendono con gli anni a svuotarsi e a cadere.

Grazie a questo intervento è possibile riposizionare i tessuti del viso e del collo, eliminare la cute in eccesso e ridare al volto ed al collo un aspetto giovanile. L’effetto di ringiovanimento è molto duraturo fino a 10-15 anni.

Attraverso un’incisione nascosta nei capelli e dietro alle cartilagini anteriori dell’orecchio la pelle e il sistema muscolo aponeurotico superficiale (SMAS) vengono riposizionati verso l’alto.

DETTAGLI UTILI
Ritorno al Sociale: 7 – 10 giorni
Anestesia: locale con sedazione
Esposizione al sole: dopo 1 mese
Tipo di ricovero: 1 notte di degenza
Recupero attività sportiva: dopo 1 mese
Risultati: Ringiovanimento oltre ogni aspettativa