Sabato 15 Dicembre 2018, 08:47

L’estate a tavola!

Autore: dott.ssa Carmen Starace | Pubblicato Giugno 2016 in Salute

In estate, con l’aumento delle temperature, il nostro organismo mette in atto dei meccanismi di adattamento: tramite l’evaporazione del sudore il nostro corpo cerca di mantenere costante la temperatura corporea, ma il calore, causando un aumentata perdita di acqua ed elettroliti, può provocare crampi e senso di spossatezza. Un’alimentazione equilibrata permetterà di integrare tutte le vitamine ed i sali minerali persi con la sudorazione.

Per non appesantire il nostro organismo, è consigliabile seguire delle semplici regole:
• Rispettare i 5 pasti durante la giornata: è importante non saltare mai la colazione ed evitare lunghi digiuni (ricordiamoci di effettuare degli spuntini!);
• Evitare pietanze troppo elaborate e condite, sopratutto se consumiamo il pranzo in spiaggia prediligiamo cibi freschi e facilmente digeribili (verdure ed ortaggi di stagione);
• Preparare piatti fantasiosi con verdure colorate. Il colore è indice della presenza di vitamine, antiossidanti e sali minerali...;
• Bere almeno 2 litri di acqua al giorno per integrare anche gli elettroliti persi con la sudorazione; limitare l’assunzione di bevande zuccherate ed alcoliche;
• Consumare almeno due porzioni di frutta al giorno, una buona idea per lo spuntino potrebbe essere un buon frullato oppure uno yogurt accompagnato da frutta;
• Rispettare le modalità di conservazione degli alimenti, garantendo la catena del freddo per gli alimenti che lo richiedono evitando così alterazioni dei nutrienti.
Queste semplici regole sono consigliate a tutti, ma sopratutto ad anziani e bambini!