Domenica 16 Dicembre 2018, 19:34

Cosa fai se l'aria condizionata non ce l'hai?

Autore: Luca Ricciardi | Pubblicato Agosto 2016 in Cultura

Aria condizionata… Che bella invenzione! Ma di sicuro è meglio non abusarne. L’ideale è non scendere mai al di sotto di 4-5 gradi rispetto alla temperatura esterna. Esistono, però degli stratagemmi da adottare quando in casa non si ha la fortuna di possedere un impianto d’aria condizionata.

1 Abbassa le tapparelle quando il sole picchia. Nelle ore più calde l’ideale sarebbe buono chiuderle del tutto, evitando così che l’aria bollente entri tra le mura di casa. Di notte invece spalanca le finestre.

2 Spegni tutti gli elettrodomestici che non stai utilizzando e programmane l’utilizzo nei momenti più freschi della giornata.

3 Riduci l’uso del piano cottura e consuma cibi freschi. Ovviamente l’uso del forno è bandito.

4 Non tenere le luci accese, soprattutto se non sono a led o risparmio energetico. Così si eviterà di consumare energia inutile e non si riscalderà la casa.

5 Evita le tende scure alle finestre, perché attirano i raggi del sole e quindi il calore.

6 Monta tende o istalla sul terrazzo un ombrellone da così da creare una zona da sfruttare all’aperto.

7 Nella zona esterna della casa, sulla pareti, metti piante rampicanti. Assorbono il calore e aiutano a regolare la temperatura.

8 A letto usa lenzuoli di seta o raso, i tessuti lisci alleviano il senso di calore durante la notte.

9 Non fare docce calde durante la giornata. Il vapore riscalda gli ambienti. Se fai una doccia ghiacciata ti farà sentire prima la calura.

10 Se questi accorgimenti non bastano, usa un ventilatore a pale, consuma 15 volte meno di un condizionatore.