Sabato 15 Dicembre 2018, 10:22

Correggi i tuoi difetti fisici con lo sport giusto

Autore: Luca Ricciardi | Pubblicato Settembre 2016 in Bellezza e Moda

Pancia sporgente, natiche cadenti, spalle larghe, polpacci grossi... Anche chi non è fanatico della palestra, può correggere quei piccoli difetti che proprio non riesce a sopportare.
Come? Scegliendo di praticare lo sport più adatto alle proprie esigenze e potenziando i muscoli dove se ne ha più bisogno.

Pancia sporgente
Equitazione, pallavolo e basket-ball sono tutti sport che permettono di sviluppare la muscolatura posteriore e che conferiscono alla figura una forma più slanciata grazie all’estensione del corpo che caratterizza i movimenti di queste discipline.
Evita: la pallamano e il nuoto a rana che rischiano di irrobustire troppo i muscoli pettorali.

Spalle larghe
Se vuoi una silhouette armoniosa, scegli uno sport che rassoda le gambe come sci, pattinaggio e danza.
Evita: il tennis e il nuoto che sviluppano sopratutto i muscoli delle spalle.

Pancia cadente
Se non hai voglia di stressarti con una lunga serie di esercizi per gli addominali allora puoi buttarti in acqua e inizia a nuotare sul dorso. Con questo sport si rassoda la cintura addominale. Se vuoi combinare allo sport anche il sorriso dedicati alla musica latinoamericana, ballando una salsa che richiede resistenza fisica e al tempo stesso di lavorare gli addominali.
Evita: il nuoto a rana e la bici i cui colpi possono accentuare l’aspetto “pancia molle”.

Polpacci grossi
Lo sport consigliato è la danza modern-jazz (per evitare i salti che ritroviamo in tutte le altre danze che irrobustiscono troppo i polpacci). Ma puoi anche fare del nuoto e dello stretching.
Evita: lo step e la biciclette che fanno lavorare troppo i polpacci.

Cosce forti
Il consiglio è praticare sci o running per favorire l’assottigliamento degli arti inferiori.
Evita: tutti gli sport che non fanno lavorare molto le gambe, tra cui: il karting, la moto-cross.

Natiche molli
Il modo migliore per rassodare velocemente i glutei è quello d’indossare un paio di scarpe da ginnastica e correre a piedi. Tuo figlio ha il monopattino? Con questo sport i muscoli della gamba sono quelli più sollecitati: gli ischiocrurali e i quadricipiti fino ai glutei. In alternativa anche il salto della corda presenta diversi vantaggi.