Lunedì 10 Dicembre 2018, 00:37

Skin's Brasilian Waxing: la nuova epilazione più indolore e più duratura

Autore: Marianna Rossi | Pubblicato Giugno 2017 in Bellezza e Moda

Quando parliamo di “epilazione brasiliana” non facciamo solo ri­ferimento all’epilazione integrale delle zone intime ma alla tecnica “total body” made in Brazil, ormai vero must della guerra ai peli superflui: si tratta di un trattamento efficace, non trauma­tico e molto rapido utilizzabile su tutto il corpo che in un unico strappo (avete capito bene, uno!), elimina il pelo riducen­do nettamente i tempi e soprattutto la percezione del dolore durante la seduta epilatoria!

La tecnica Brasiliana sta ormai con­quistando il mondo e in particolare in Italia grazie a SKIN’S, un VERO E PRO­PRIO TRATTAMENTO EPILATORIO dedi­cato al “BRAZILIAN STYLE” basato su varie tipologie ad hoc di cere in grani prodotte in UK che si differenziano per funzionalità rispetto alle zone da epilare e che rispondono a tutti i requisiti della normativa europea in campo cosmetico.

Parliamo di vantaggi? Bene, le cere Skin’s fondono a bassa temperatura, quindi non scottano ed hanno la capaci­tà di estrarre il pelo delicatamente e più in profondità, risultando molto efficaci addirittura sui peli corti. Questo perchè le cere che caratterizzano il sistema epi­latorio Skin’s sono capaci di inglobare solo il pelo senza attaccarsi alla pelle come le cere tradizionali traumatizzan­done la matrice e permettendo cosi di ridurne progressivamente il diametro, e quindi conseguentemente il numero di peli nell’area trattata. L’utilizzo conti­nuativo, poi, dà ottimi risultati in termini di durata, rallentando la crescita e au­mentando il periodo estetico tra un’epi­lazione e l’altra!

Comprendete come quindi questo tipo di metodo è particolarmente indica­to per le pelli più delicate: sia perché la cera fonde a una temperatura molto più bassa rispetto a quella tradizionale, sia perché non contiene colofonia, un elemento contenuto nelle cere comuni, all'origine di numerose dermatiti aller­giche. In più proprio questo tipo di cera ha la caratteristica di essere multidire­zionale: avvolge il pelo completamente, permettendo una stesura e uno strappo efficace in qualsiasi direzione. Ne con­seguono nette riduzioni sia del tempo della seduta ma soprattuto del dolore percepito da chi vi si sottopone!

Gli step di questa ceretta sono vari: prima di tutto si deterge la parte da trat­tare con una salvietta monouso, poi su tutta la superficie si applica un talco ad hoc che prepara la pelle. Quindi si sten­de la cera, si aspetta qualche minuto per permettere che si asciughi al meglio e si procede allo strappo. A questo punto si conclude con una doppia applicazione con massaggio di crema: una lenitiva, per calmare la pelle, e un'altra ritardante, per inibire la crescita pilifera.
Questo metodo di depilazione non può essere fatto in casa né ordinato su internet, ma è necessario rivolgersi a operatrici qualificate che siano state adeguatamente formate e che abbiano già una certa dimestichezza. I costi sono un po’ più alti rispetto a quelli dei me­todi classici ma comunque accessibili e soprattutto giustificati dai vantaggi di cui si è detto. In generale le persone con problemi di follicolite, pelle sensibile e soprattutto il pubblico maschile sono divenuti in breve tempo i clienti più af­fezionati del nuovo metodo, provare per credere poiché una volta provata non potrete più farne a meno!