Domenica 16 Dicembre 2018, 09:07

Pulizie di primavera in auto

Autore: Luca Ricciardi | Pubblicato Maggio 2015 in Cultura

Tenere sempre pulita la propria auto aiuta a mantenerla come nuova. Questo influisce anche sulle valutazioni economiche della vettura nel caso in cui la si voglia vendere. Un’auto tenuta sporca per lunghi periodi rischia di subire alterazioni irreparabili alla propria carrozzeria e il suo valore diminuisce notevolmente.

Prendi la buona abitudine di pulire regolarmente l’auto, così da tenerne sempre sott’occhio le condizioni generali. Inoltre, lavando frequentemente la carrozzeria dell’auto, si ottiene un buon risultato senza dover fare troppa fatica.

Il luogo ideale da scegliere è una zona ombreggiata. L’alta temperatura dei raggi solari farebbe asciugare molto più rapidamente la carrozzeria, rischiando di lasciare aloni.
Per prima cosa bisogna bagnare tutta la vettura, facendo attenzione a disporla in un posto con una leggera pendenza, questo permetterà all’acqua di scivolare via più velocemente dalla carrozzeria e quindi di evitare che ristagni in alcuni punti in cui risulterà più difficile accedere per asciugare.
Inizia dalle ruote applicando un prodotto specifico per sciogliere efficacemente il grasso depositato sui cerchioni.

Lascia agire qualche minuto, lo sporco persistente verrà via più facilmente.
Procedi insaponando accuratamente l’intera auto con movimenti circolari e decisi. E’ preferibile iniziare dal tetto per poi scendere ai due lati della vettura.
Una volta terminato sciacqua con abbondante acqua tutta la macchina, poi con l’aiuto di una panno con alta capacità assorbente (tipo pelle scamosciata) concludi la pulizia dell’auto asciugando bene tutta la carrozzeria. Per i vetri serviti di un tira acqua, il lavoro risulterà più facile e non lascerai aloni sui cristalli.
Per una maggiore protezione della carrozzeria ogni 2 o tre mesi, rifinisci il lavoro di pulizia della macchina stendendo una mano di cera per auto su tutta la carrozzeria. Lasciala asciugare per 10 minuti e poi rimuovila con un panno di lana pulito.