Lunedì 10 Dicembre 2018, 00:59

I benefici del mare: un 'farmaco' gratuito che cura corpo e mente

Autore: Laura Cuomo | Pubblicato Settembre 2017 in Cultura

Il mare guarisce gli uomini: lo scriveva Euripide già 2500 anni fa. L’acqua marina è la più completa acqua minerale esistente in natura: la ragione del suo essere così preziosa è la presenza di importanti so­stanze minerali come potas­sio, magnesio, ferro, zinco e iodio.

Il mare pertanto è anche un alleato formidabile per la nostra salute e tanti sono i be­nefici che possiamo trarre da una immersione nell’acqua sa­lata. Motivo in più per tutelare, proteggere e difendere questa straordinaria risorsa blu.

Il contatto con l’acqua ma­rina allevia i dolori legati ad artrite e artrosi, e migliora il tono muscolare: il nuoto ri­lassa i muscoli, scioglie le con­tratture e regala mobilità alle articolazioni bloccate da artrite e artrosi.

Rinforza il sistema cir­colatorio: per merito della pressione che l’acqua esercita mentre si è immersi, della tem­peratura e del moto ondoso che pratica un massaggio su tutto il corpo, la circolazione viene riat­tivata naturalmente.

Combatte la ritenzione idrica: nell’acqua marina c’è una notevole concentrazione di sali minerali e ciò, per osmosi, favorisce l’eliminazione, attra­verso la pelle, dei liquidi accu­mulati nei tessuti.

Combatte i chili di troppo: il sale stimola le terminazio­ni nervose dell’epidermide e, come conseguenza accelera il metabolismo, così il corpo bru­cia più velocemente i grassi.

Migliora il respiro: l’aria vicina alla costa contiene una quantità più elevata di sali mi­nerali. Cloruro di sodio e di ma­gnesio, iodio, calcio, potassio, bromo e silicio provengono dalle onde che si frangono sulla riva e dagli spruzzi di acqua ma­rina sollevati dal vento, una sor­ta di aerosol marino. I primi a beneficiarne sono i polmoni: la respirazione migliora sensibil­mente fin dai primi giorni.

È stato dimostrato inoltre che chi soffre di insonnia, quan­do si reca al mare per una gior­nata intera, ne trae giovamento: il mix di brezza marina, contatto con l’acqua e il “suono” del­le onde, aiutano rilassano la mente e favoriscono il sonno.

Una giornata trascorsa al mare inoltre è molto utile an­che per le persone tese o ansio­se: grazie al suo alto contenu­to di magnesio, il mare è un calmante straordinario!
A tutto ciò vanno aggiunti i benefici dell’esposizione al sole: i raggi del sole sono in grado di stimolare nel nostro organismo la sintesi della vitamina D. Quest’ultima de­tiene un ruolo di fondamenta­le rilevanza per fissare il calcio nelle ossa e per combattere l’o­steoporosi, oltre ad essere fon­damentale anche per il sistema immunitario.