Lunedì 17 Dicembre 2018, 10:27

AAA: Arte Artigianato Ambiente

Autore: dott. Carlo Alfaro | Pubblicato Maggio 2017 in Cultura

AAA: Arte Artigianato Ambiente, è il nome di un gruppo di amici innamorati della nostra terra, che hanno debuttato domenica 26 marzo, e continueranno ogni quarta domenica del mese, con laboratori creativi aperti a tutti nel Mercato Ortofrut­ticolo a Piano di Sorrento, sulla scia del successo del Mercato della Terra che si tiene, nella stessa struttu­ra, la seconda domenica di ogni mese.

Il gruppo nasce innanzitutto dalla profonda ami­cizia dei fondatori, oltre che dalle comuni passioni e volontà di intenti per il rilancio dell’arte e della sua funzione sociale sul territorio: Elisabetta Surico, arti­sta e ricercatrice spirituale famosa per le sue sirene in argilla esposte in tutto il mondo impegnata nel recupero delle tecniche espressive della tradizione e nella diffusione dell’arte nei sentieri della natura; Eugenia Di Leva, famosa per i suoi coloratissimi Man­dala, il simbolo spirituale e rituale a forma di cerchio che nelle tradizioni orientali rappresenta l’universo; Toni Wolfe, maestro della lavorazione del legno, ca­pace di realizzare pezzi esclusivi per l’arredamento con legni nostrani come ulivo, arancio, castagno, ciliegio, e inoltre di creare, con la tecnica del carteg­gio, “ciottoli” multicolore, ispirandosi a quelli che le­viga il mare; Nino Aversa, guida escursionistica che organizza per gli appassionati di trekking e natura la possibilità di attraversare i sentieri della costiera per ammirare panorami mozzafiato e scorci indimenti­cabili; Lisa Foglia, insegnante di yoga ed ideatrice di laboratori creativo-emozionali per tutte le età per favorire la crescita interiore e superare crisi perso­nali.

La filosofia del gruppo è la valorizzazione del­lo stare insieme attraverso il “sapere delle mani”, come il nome della stradina di Piano di Sorrento cui si ispirano, Via Artemano, che inneggia alla grande manualità dei nostri maestri artigiani.

I laboratori dei nostri amici sono adatti ad ogni età ed abilità, e contemplano tutto ciò che è crea­tività: dalla decorazione di maioliche ai bouchet di fiori freschi, dai fiori di stoffa e di carta al lavoro con i filati, dall’intarsio sorrentino ai monili di creta, dal­la pittura al modellato, dai profumi ai saponi, alla rivisitazione di materiali di riuso e riciclo, alla crea­zione di accessori in pelle e stoffa, alla lavorazione di metalli, al modellamento di forme di terracotta o argilla,all’intaglio del legno, in un tripudio di gioia, soddisfazione, emozione e meraviglia.

Applauditi ospiti il primo aprile a Vico Equense del Master Show, il contest artistico organizzato da Gennaro Fraddanno nel suo locale SpazioVita, e condotto da Ornella Ostieri e Carlo Alfaro, gli ar­tisti del gruppo hanno poi dato vita ad un bellissimo evento per i bambini la Domenica delle Palme, nove aprile, a Villa Fiorentino, per la Sezione Didattica del Sorrento Young Art Festival, tenendo per l’intera giornata apprezzatissimi laboratori di pittura, mo­saico, modellato di argilla, decorazione di maiolica e infiorata di sale.

E’ bello vedere come questi artisti siano capaci di riempire gli spazi che occupano di idee, opere e percorsi espositivi all’insegna della creatività e della fantasia.
I differenti linguaggi creativi in questi incontri comunicano tra loro felicemente, amalgamandosi in significativi momenti di aggregazione e coesione. Denominatore comune è la bellezza, che origina innanzitutto dai nostri paesaggi, un ambiente uni­co che è la prima fonte di nutrimento ed ispirazione dei nostri artisti e artigiani, ed è la linfa creativa del nostro territorio.
Un territorio votato, per sua intrinseca natura e storia millenaria, all’arte, all’artigianato, all’agricol­tura. Appunto, AAA: Arte Artigianato Ambiente.