Sabato 15 Dicembre 2018, 09:50

Che cos’è la musica per Noi?

Autore: Pietro Aiello Cilento D'Altavilla | Pubblicato Febbraio 2018 in Cultura

Una delle passioni della mia vita, e spero per tanti… e dovrebbe essere per tutti è la Musi­ca.
Ma è un semplice svago? Non proprio…
Per chi la vive come me è tutto e accompagna molti momenti della mia giornata. Anche se è di­ventata un lavoro, proprio perché è una grande passione è leggera averla accanto e viverla in ogni momento o situazione.
Non c’è più un momento specifico per fermarsi ad ascoltarla, oggi la musica è la colonna sonora della nostra vita. Perché piace, diverte, fa sognare, conforta ed è una delle prime cose che impariamo ad apprezzare; il bambino in fasce con la propria voce, ascolta la sua prima musica, gioisce e pone le basi per imparare a parlare. Beethoven disse che la musica è una rivelazione più profonda di ogni saggezza e filosofia. Chi penetra il senso della musica potrà liberarsi da tutte le miserie in cui si trascinano gli altri uomini. La musica ci comuni­ca messaggi, ci fa provare emozioni, ci coinvolge, ci aiuta quando ci sentiamo tristi e ci fa riflettere sulla vita; si prende cura di noi ma nello stesso tempo con note cariche di emozioni tristi ci può addolorare e richiamare ricordi spiacevoli. La musica è quello che noi vogliamo che sia: vita, amore, rabbia, forza, gio­ia, allegria.
E’ una medicina senza effetti collaterali perché ci rilassa quando abbiamo le crisi di ansia e ci aiuta a con­centrarci. Spesso noi è bene “usarla” come un metodo per evadere dal nostro standart di vita; cerchiamo nella musica un mondo irreale per sottrarci alle sofferenze, alle difficoltà e ai problemi. Ci rifugiamo nella mu­sica perché ci offre un riparo inviolabile dove la società ostile non può penetrare. La musica diventa una casa, la nostra casa in cui possiamo liberamente entrare e uscire.
Negli ultimi anni il motivo per cui il rapporto tra i giovani e la musica è diventato sempre più stretto, è che le canzoni del nostro tempo riflettono in modo sempre più realistico la vita di tutti i giorni con i suoi problemi delusioni e speranze. Ascoltando le canzo­ni troviamo dei punti in comune tra l’argomento del testo e la nostra vita e ci sentiamo compresi, consolati del fatto che non siamo stati i soli a vive­re un’esperienza spiacevole.
La musica, inoltre, attraverso le canzoni assolve anche ad un’importante funzione sociale in quando diventa messaggero di pace e sostenitrice di iniziative umanitarie. La musica è per tutti un’amica silenziosa sempre pronta a darti una mano senza chiedere nulla in cambio. Impreziosisce gli animi e regala momenti di ricordo e di gioia, la nostra colonna sonora di frammen­ti di vita indimenticabili … sarò un sognatore ma mi au­guro che anche per Voi ci sia stata la canzone del primo bacio, del primo amore e come in un film il ricordo è sempre legato ad un suono, unico ed im­prescindibile. Viva la Musica!