Mercoledì 19 Dicembre 2018, 10:31

Sai perché si confondono i nomi delle persone?

Pubblicato Novembre 2018 in Sai Perché e Eureka

Questo succede perché il cervello archivia i nomi delle persone che si conoscono in diverse categorie: amici, familiari, colleghi, etc. Quando si vuole pronunciare un nome, l’informazione viene estratta dal gruppo a cui appartiene; ma nel passaggio si può verificare un errore, soprattutto se si è soprappensiero o sotto stress. In ge­nere vengono scambiati i nomi di persone che appartengono alla stessa categoria, un amico viene chiamato con il nome di un altro amico, un familiare con il nome di un altro familiare e così via. Se ne è occupato uno studio americano da cui è risul­tato anche che facile scambiare nomi che iniziano o finiscono con le stesse lettere e che quindi hanno un suono simile. Inoltre, si è notato che è frequente chiamare il proprio cane con il nome di un familiare e viceversa; significa che consideriamo il nostro Fido parte della famiglia.