Martedì 11 Dicembre 2018, 11:56

Eureka: Usi alternativi dell'Olio d'Oliva

Pubblicato Settembre 2017 in Sai Perché e Eureka

Per la rasatura: essendo viscoso e idratante l’olio di oliva permette al rasoio di scivola­re meglio sulla pelle, consentendo una rasatura più delicata.

Lucido per acciaio inox: per prima cosa pulire bene la superfi­cie da lucidare e aspettare che si asciughi. Poi prendere un pan­no e versarci sopra un filo di olio e frizionare energeticamente sulla superficie, il risultato sarà garantito.

Liberare una cerniera bloccata: applicare un po’ di olio con del cotone sui denti della cerniera e poi muovere la cerniera.

Togliere il trucco: bagnare in acqua calda un dischetto d’ovatta, togliere l’acqua in ecces­so, versarvi qualche goccia di olio extraver­gine di oliva, passarlo sul viso e collo.
Pulire l’orecchio: con un po’ di cotone mettere qualche goccia di olio di oliva e pulire delicatamente facendo fuori­uscire lo sporco dall’orecchio.

Rimuovere la vernice dalla pelle: strofinare l’olio d’oliva sulla pelle macchiata e lasciare in posa per qualche minuto, quindi pulire con acqua e sapone.

Eliminare il cigolio di una porta: utilizzare un tampone o straccio di cotone per applicare l’olio d’oli­va fino alla cima di una pro­blematica cerniera in casa o in automobile.

Lucido per calzature: strofinare le scarpe con appena una spruzzata di olio d’oliva per mantenere la loro lucentezza.

Facile pulizia degli attrezzi da giardino: spruzzare po ‘di olio d’oliva sugli attrezzi per ridurre l’accumulo di sporcizia.

Ammorbidire la pelle: usato su tut­to il corpo dopo il bagno contrasta gli effetti disseccanti dell’acqua calcarea e leviga, ammorbidisce, tonifica e rivitalizza l’epidermide; at­tenua inoltre le cicatrici della pelle o le smagliature.