Lunedì 18 Novembre 2019, 06:38

Capelli stressati dopo il parto Consigli utili

Autore: a cura di Fortunata Staiano - Hair Stylist | Pubblicato Novembre 2019 in Bellezza e Moda

Durante la gravidanza, la capigliatura di una donna tende a comparire più bella e luminosa. Tutto merito degli ormoni estrogeni che rinforzano i capelli, regolando la produzione di sebo ed evitando l’imbiancamento. Subito dopo il parto, però, si può assistere a quella che viene definita effluvium post-partum o caduta dei capelli durante l’allattamento: i capelli iniziano a cadere a causa degli estrogeni e della prostaciclina, che dopo aver partorito, diminuiscono bruscamente. La caduta dei capelli è più intensa nelle mamme che allattano al seno per effetto dell’aumento della prolattina che indebolisce la capigliatura. L’aumentata caduta dei capelli dopo il parto e durante i mesi dell’allattamento rappresenta un fenomeno del tutto naturale e come tale reversibile, durerà quanto il tuo corpo impiegherà per regolare i suoi livelli ormonali, perciò un temporaneo aumento della caduta dei capelli durante l’allattamento non dovrebbe preoccupare eccessivamente la neomamma.
Dopo il parto, la preoccupazione principale dei genitori è il benessere del bambino, ma problemi come la salute dei capelli non dovrebbero passare in secondo piano. Prenditi cura della tua chioma seguendo alcuni semplici accorgimenti.
Per capelli brillanti e in salute è necessario che alimentarsi correttamente. Mangia frutta e alimenti ricchi di vitamina C e antiossidanti, ma anche cereali, frutta secca e legumi contribuiscono a rendere la chioma più sana e forte.
Assumi complessi vitaminici che aiutino a nutrire il tuo corpo con gli oligoelementi, le vitamine e i minerali, che normalmente non ricevi con il cibo. Il tuo medico ti prescriverà una serie di supplementi appropriati alle tue esigenze, prendili come indicato.
Usa shampoo delicati e non aggressivi di buona qualità, ipoallergenici, senza solfati né parabeni, appositamente formulati per capelli sfibrati e/o danneggiati, che non ne alterino il pH naturale.
Lava i capelli con acqua tiepida tendente a fredda, non frizionare eccessivamente i capelli dopo averli lavati, in maniera tale da non favorirne la rottura.
Non asciugarli ad alte temperature e non tenere l’asciugacapelli troppo vicino al cuoio capelluto,
Attiva la circolazione del cuoio capelluto, spazzolando i capelli ogni giorno, preferibilmente a testa in giù per eliminare impurità, polvere e cellule morte. Stimola il microcircolo con dei massaggi quotidiani del cuoio capelluto.
Bevi molta acqua per avere la giusta idratazione e mantenere i tuoi capelli sani.
Evita di stare in presenza di fumatori. Il fumo di tabacco secca i capelli e causa atrofia della pelle.
Quando la caduta elevata permane elevata anche dopo diversi mesi dal parto, è possibile richiedere al proprio medico un esame del sangue per controllare i valori ormonali ed eventualmente intervenire con terapie sostitutive adeguate.

Fortuna Staiano
Hair Stylist
Corso Italia, 315 - Piano di Sorrento
Cel. 339.25.91.221