Lunedì 17 Dicembre 2018, 11:02

Sopracciglia Perfette: Cos'è il microblading e perchè sceglierlo

Autore: Belinda Rispoli | Pubblicato Dicembre 2017 in Bellezza e Moda

Versione 2.0 del trucco semipermanente, anche denominato TSP, il microblading è una tecnica estetica di pigmentazione dell’epidermide, simile al tatuaggio, che per­mette di ottenere una forma, un colore, un di­segno e un effetto incredibilmente reale. Con piccoli tocchi si effettuano delle micro incisioni nella pelle per inserire un pigmento che traccia un singolo pelo alla volta, riuscendo a disegna­re il sopracciglio con una precisione maggiore rispetto al tatuaggio. Con il microblanding si riesce a creare anche l’effetto ombreggiatura del pelo che rende il lavoro sulle sopracciglia perfettamente naturali e tridimensionali.
LE DIFFERENZE
Il tatuaggio semipermanente e il microbla­ding vengono spesso confusi perché cercando di ottenere lo stesso risultato: sopracciglia per­fette e ben definite! Entrambe le tecniche sono rivolte a chi vuole sistemare delle asimmetrie desidera delle sopracciglia belle piene che, a causa di malattie varie o rimozioni aggressive del passato, non ha più.
SOPRACCIGLIA TATUATE
Il tatuaggio delle sopracciglia è una tecnica con la quale avviene un’introduzione meccani­ca dei pigmenti mediante un ago, servendosi un' apparecchio simile a quello dei tatuaggi classici. Il pigmento viene inserito nel derma, cioè in uno strato più profondo della pelle uti­lizzando dei colori ben specifici. Bisogna fare quindi molta attenzione nella scelta dell’operatore assicurandosi che utilizzi prodotti spe­cifici per evitare che, con il tempo, il tatuaggio cambi colore.
IL MICROBLADING
Dopo aver stabilito insieme al cliente la for­ma, il colore e l’intensità che si desidera ottene­re, l’operatore di microblading individua le nuan­ce più simili a quelle delle sopracciglia naturali e con uno strumento simile a una penna inserisce il pigmento nelle zone vuote effettuando delle microincisioni con l’aiuto di piccolissimi aghi monouso, al fine di “disegnare” i peli mancanti e dare forma, colore e volume alle sopracciglia. Con l’aiuto di minuscole lame, (in inglese “mi­cro” = minuscola, “blade”= lama) e i pigmenti giusti è possibile realizzare delle ombreggiatu­re o un effetto 6D nel caso di assenza totale di peluria.
PERCHÉ SCEGLIERLO?
È l’ideale per avere sopracciglia perfettamen­te scolpite e infoltite, una migliore definizione della forma e per ottenere visivamente più vo­lume.
In entrambi i casi, prima di procedere, si de­cide la forma desiderata delle sopracciglia effet­tuando un disegno di prova: in questo modo il cliente può visualizzare in “anteprima” il risulta­to finale e valutare eventuali modifiche. Anche la preparazione della pelle è molto importante è necessario avere una pelle ben idratata, evita­re di prendere aspirine e sospendere almeno un mese prima qualsiasi tipo di trattamento al reti­nolo. Dopo l'esecuzione invece bisogna evitare l’esposizione al sole, la piscina, la sauna, i bagni turchi per almeno 10/15 giorni: per questo mo­tivo sia il microblading, che il tatuaggio delle sopracciglia, sono consigliati durante l’inverno! ­­