Domenica 16 Dicembre 2018, 18:08

Perchè mangiare BIO

Autore: Giuseppe Francesco D'Urso | Pubblicato Maggio 2015 in Salute

Sono molteplici i motivi che spingono una persona informata a scegliere un’alimentazione biologica.
Un’alimentazione biologica è un’alimentazione sana: i prodotti biologici infatti sono quelli che, “dal campo alla tavola”, non vengono mai a contatto con pesticidi e additivi chimici nocivi all’uomo e all’ambiente e, grazie al metodo totalmente naturale con il quale vengono coltivati e trasformati, mantengono inalterato l’equilibrio tra sali minerali, vitamine e proteine che sono per noi gli elementi nutrizionali essenziali.

È un’alimentazione sicura visti i periodici controlli ai quali i prodotti sono sottoposti, in ogni fase della loro produzione, dagli organismi di controllo riconosciuti ed incaricati della loro certificazione.
Nei prodotti biologici non sono ammessi conservanti e coloranti ma soltanto additivi di sicura origine naturale.
Per la Normativa Europea, inoltre, i cibi bio non possono contenere organismi geneticamente modificati.
Analisi effettuate su alimenti da coltivazione biologica hanno evidenziato valori di sostanza secca, vitamine e minerali superiori rispetto ai valori consueti degli alimenti da coltivazione convenzionale.

Il cibo biologico inoltre è migliore perché rispetta la stagionalità: non si possono paragonare infatti gusto e sapore di frutti o verdure colti e mangiati nel periodo della loro naturale crescita con gusto e sapore di prodotti ottenuti in serra.
Con il biologico anche l’ambiente ringrazia: una minore quantità di sostanze chimiche riversate nell’ambiente comporta acqua più pulita e non contaminata dai residui delle coltivazioni, terra vitale e produttiva, rispetto della vita e della biodiversità in relazione agli animali e alle piante.