Martedì 11 Dicembre 2018, 12:21

Perché le gengive sanguinano?

Autore: dott. Salvatore Massa | Pubblicato Gennaio 2017 in Salute

Spesso capita che spazzolando i denti vediamo tracce di sangue nel lavandino.
Il sanguinamento gengivale è dovuto a varie cause:
Uso erroneo dello spazzolino, un uso troppo energico dello spazzolino può danneggiare la gengiva e quindi produrre sanguinamento. Si consiglia di usare in questi casi lo spazzolino a setole morbide.
Gengivite; è un’ infiammazione acuta della gengiva causata dal tartaro. Eliminando il tartaro con una semplice igiene orale dal dentista, l’infiammazione scompare in un paio di giorni.
Paradontite; è il passo successivo della gengivite è già un processo cronico. Con il tempo la paradontite provoca la perdita di supporto osseo e quindi in uno stato avanzato la possibile perdita di denti.

Per evitare quindi l’infiammazione della gengiva è sufficiente mantenere una corretta igiene orale, spazzolando i denti minimo due volte al giorno.
Sciacqui con colluttorio per disinfettare più a fondo le varie superfici della bocca.
Fare visita al dentista ogni 6 mesi per un’igiene e un controllo, seguendo queste semplici raccomandazioni si possono evitare molti problemi.