Giovedì 18 Ottobre 2018, 03:23

SOS Mal di denti in viaggio

Autore: dott. Giuseppe Di Maio | Pubblicato Agosto 2018 in Salute

Soffrire di mal di denti in estate è l’incubo peggiore di ogni viaggiatore in procinto di partire per la vacanza sognata per un anno intero.
Quali sono i problemi ai denti che si presen­tano frequentemente in estate e e che si può fare?

PREVENZIONE
I problemi ai denti d’estate non nascono all’improvviso. Nella maggior parte dei casi do­vresti conoscere la salute dei tuoi denti: una carie che potrebbe evolversi, un impianto da tenere sotto controllo, una devitalizzazione che dà ancora qualche problema. Per evitare proble­mi ai denti in viaggio, conviene fare una visita di controllo dal dentista di fiducia per capire se c’è qualche problema dietro l’angolo.

CARIE
In estate è molto facile che si consumino cibi e bevande zuccherate fuori pasto come gelati, succhi di frutta o aperitivi. Inoltre passando inte­re giornate fuori non sempre si ha l’opportunità di lavarsi i denti. Il problema insorge maggiormente in estate quando dopo una lunghissima giornata trascorsa fuori si ritorna a casa stanchi con l’unico desiderio di fare una bella dormita. In questi casi la prima cosa che viene trascurata è proprio l’igiene orale. Andare a letto senza lavarsi i denti e lasciare residui di cibo in bocca tutta la notte vuol dire la­sciare la porta aperta a batteri, tartaro e placca. Per evitare cattive sorprese, e soprattutto non rovinarsi le vacanze, il consiglio è di lavare i denti dopo man­giato e prima di coricarsi la sera.

OTTURAZIONE O UNA CAPSULA SALTATA
Non è un problema grave, ma devi risolverlo il prima possibile recandoti da un dentista. Nel frat­tempo evita cibi e bevande fredde, mantieni il dente pulito e vai in farmacia per acquistare un kit di auto­medicazione: si tratta di collanti che hanno lo scopo di risolvere momentaneamente il problema. Subito dopo contattare il tuo dentista per avere dei sugge­rimenti in merito

ATTACCO DELL’APPARECCHIO STACCATO
Quando in vacanza uno dei bracket dell’ap­parecchio ortodontico si stacca non devi la­sciarti attirare dalla soluzione semplice: il bracket deve essere riattaccato dal dentista.

DENTI FRATTURATI
In questo caso l’unica cosa da fare è assumere un analgesico per il dolore e recarsi al più presto dal dentista per una ricostruzione del dente danneg­giato. In attesa evita cibi e bevande fredde e fatti consigliare dal farmacista un farmaco per ridurre l’infiammazione.

ASCESSO
Se in vacanza all’improvviso un dente inizia a farti male e la guancia inizia a gonfiarsi molto proba­bilmente hai un ascesso. Per alleviare il dolore nel frattempo di recarti dal dentista puoi un impacco di ghiaccio, fare sciacqui con acqua fredda e sale, una visita alla guardia medica per farti prescrivere anti­dolorifici.
Il consiglio: è sempre buona abitudine procurar­si l’indirizzo di un pronto soccorso dentistico quan­do decidi la meta delle tue vacanze.