Sabato 15 Dicembre 2018, 07:28

Formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)

Autore: Stefania Ricciardi | Pubblicato Marzo 2016 in Cucina

Se hai già provato lo yogurt fatto in casa senza yogurtiera presentato lo scorso numero, allora devi provare anche il formaggio spalmabile. Facile da fare, economico e delizioso, si presta a varianti diversissime: erbette, noci, salmone, olive, da aggiungere al formaggio una volta pronto.

INGREDIENTI:
• 500 g di yogurt (la ricetta la trovi sul numero di Marzo 2016)
• 180 ml di panna fresca (la ricetta la trovi sul numero di gennaio 2016)
• 1 pizzico di sale
UTENSILI
• un piccolo telo bianco di cotone pulitissimo senza ammorbidente
• un colino
• una pentola o una ciotola stretta e alta

Preparazione
Mescola lo yogurt con la panna e un pizzico di sale. Prendi un colino e posizionalo su una pentola stretta e alta. Poni il tovagliolo sul colino e versaci dentro la miscela di yogurt e panna. Chiudi i lembi di stoffa a fagotto, poni in frigorifero per almeno 8-10 ore in modo che il siero si depositi sul fondo. Trascorse le ore, con un cucchiaio rimuovi il formaggio che si è formato.