Domenica 21 Aprile 2019, 12:38

Scarti di gusto - Pesto di ciuffetti di carota

Pubblicato Dicembre 2018 in Cucina

Quando compri le carote fresche, non buttare via i ciuffi, tagliali e se non puoi usarli subito mettili in un vaso con dell’acqua fresca come se fossero dei fiori, così si conservano per 1-2 giorni. e potrai usarli con più calma. Ricordati di lavarli bene con acqua e aceto di mele per eliminare tutti i residui di terra, Al momento di usarli elimina i gambi che sono coriacei e usa gli ultimi getti sottili con le foglie.

Ingredienti

foglie e gambi teneri di un mazzo di carote bio
1 spicchio di aglio
40 g pinoli o mandorle
30 g Parmigiano Reggiano
140 ml di olio extrav. di oliva
sale
pepe

Preparazione

Questo pesto è perfetto per condire una pasta, il riso, la quinoa in una insalata estiva, o anche semplicemente spalmato su un crostino di pane
Sciacqua le foglie e i gambi delle carote in abbondante acqua, anche con qualche goccia di aceto. Asciuga molto bene ed elimina i gambi più grossi, perché troppo fibrosi. In un mixer frulla le foglie, i gambi teneri con lo spicchio di aglio, i pinoli leggermente tostati, il Parmigiano e l’olio, fino ad ottenere un pesto liscio ed omogeneo. Regola di sale e pepe. Utilizza subito o conservare in frigorifero, in un barattolo ben chiuso coperto con olio extravergine di oliva.