Venerdì 20 Settembre 2019, 11:35

Vin Brulè per combattere il raffreddore

Autore: a cura di Luca Ricciardi | Pubblicato Gennaio 2019 in Cucina

Il vin brulè è un efficace rimedio naturale per rafforzare il sistema immunitario contro i malanni di stagione: raffreddore, congestione nasale, catarro bronchiale, tosse e febbre. Questa deliziosa bevanda aromatica non è assolutamente difficile da preparare in casa dove si potranno calibrare gli ingredienti secondo i propri gusti.
La cannella e i chiodi di garofano svolgono un’azione batteriostatica contro i comuni virus influenzali e del raffreddore, in particolare i chiodi di garofano svolgono anche un’azione sedativa per la tosse, e il miele è un antibiotico naturale ottimo per sedare la tosse, la scorza del limone invece conferisce al vin brulé un potere antisettico e balsamico.
Ingredienti
1 limone, un’arancia, 2 stecche di cannella, 10 chiodi di garofano, un litro di vino rosso corposo, 150 gr di miele ed un pizzico di noce moscata.
Preparazione
Taglia la scorza del limone e dell’arancia in modo sottile, prestando attenzione a non prendere la parte bianca che conferirebbe alla bevanda un sapore amaro. Versa in una pentola le scorze egli agrumi, le spezie e il vino rosso, mescolando in continuazione, a fuoco lento, per 5 minuti. Avvicina una fiamma alla superficie del vino ancora in pentola, facendo attenzione a non bruciarti dato che esso prenderà fuoco. Lascia fiammeggiare finché che si spenga da sola quando sarà evaporato tutto l’alcool, quindi spegni il fornello, filtra il vin brûlé con un colino a maglie fittissime ed aggiungi il miele, servi fumante! Respirare profondamente il vapore proveniente dal vin brulé allevierà sicuramente i sintomi.
Suggerimenti
Servire il vin brûlé in contenitori di ceramica o di vetro temprato: un normale bicchiere potrebbe non reggere l’eccessivo calore e incrinarsi, o addirittura spaccarsi. E’ invece assolutamente da evitare l’uso di pentole antiaderenti nella fase di cottura e bollitura.
Versione analcolica
Nella versione analcolica possono gustarlo anche i bambini! Prepara una bevanda molto simile al vin brulè sia all’olfatto che al gusto, sostituendo il vino con il succo di mela.