Venerdì 24 Settembre 2021, 04:16

Perché c’è silenzio dopo una nevicata?

Pubblicato Febbraio 2021 in Sai Perché e Eureka

Non è solo una sensazione: lo strato di neve appena caduta attutisce davvero i suoni, per una ragione strettamente acustica. Il manto bianco che si deposita al suolo durante una nevicata si comporta esattamente come i pannelli fonoassorbenti degli edifici. La tipica forma dei fiocchi di neve e la loro consistenza voluminosa fanno sì che tra un fiocco e l’altro si creino dei piccoli spazi d’aria che assorbono il suono e impediscono alle onde sonore di rimbalzare facilmente come avviene in altre condizioni: di conseguenza, i rumori risultano attutiti. Man mano che il manto si appiattisce, gli spazi tra un fiocco e l’altro si comprimono e l’effetto isolante svanisce.