Martedì 18 Dicembre 2018, 16:17

FRESCA E FRIZZANTE: Il piacere dell’acqua

Autore: Dipartimento di Progettazione Tecnoambiente S.R.L. | Pubblicato Agosto 2017 in Cultura

L’acqua proveniente dalla rete idrica deve rispettare i severi parametri previsti dalla normativa nazionale ed europea (D.L. n.31 del 02 feb 2001) ed i gestori idrici devono effettuare continui controlli sulla qualità per garantirne la potabilità. Da diversi anni molti comuni hanno introdotto sul territorio le cosiddette “case dell’acqua” dove i cittadini, a dispetto di una spesa irrisoria, possono approvvigionarsi di acqua “finizzata” ma comun­que proveniente dall’acque­dotto in modo da incentivar­ne l’uso a scapito dell’acqua confezionata che, oltre ad essere più costosa, compor­ta altri inconvenienti di tipo ecologico e logistico.

Un’altra interessante so­luzione al problema è quella degli erogatori da ufficio che in genere sono colonnine con alcuni pulsanti dove è possibile scegliere tra acqua semplicemente affinata, friz­zante o refrigerata o in com­binazione tra i tre tipi.

A livello privato poi esi­stono dei sistemi simili utiliz­zabili in casa con design ele­gante da posizionare sopra un ripiano o sotto il lavello della cucina che, senza al­cuna modifica, permettono comunque l’erogazione dei tre tipi di acqua. La scelta è ampia, basta affidarsi ad aziende specializzate del set­tore presenti da anni sul terri­torio, in grado di garantire un’ efficiente assistenza di post vendita e quindi di affidabilità del prodotto acquistato.

Cillit AQUAFLOU è la solu­zione ideale per avere diretta­mente a casa la propria acqua evitando il trasporto delle bot­tiglie, l’ingombro di spazi per riporle e quindi contribuire a ridurre gli sprechi evitando lo smaltimento della plastica.