Martedì 18 Dicembre 2018, 15:58

Le Wedding Welcome Bag che gli ospiti si aspettano al tuo matrimonio

Autore: Federica Cafiero | Pubblicato Agosto 2017 in Cultura

Tra le ultime tendenze matrimonio le Wedding Welcome Bag sono sicura­mente le più apprezzate come regalo per gli invitati. Partita dagli Stati Uniti, queste borsette di benvenuto si ispirano ai kit di cor­tesia offerti dagli hotel. Si tratta di un misto originale tra il "necessario per la sopravviven­za" e un pacchetto sorpresa, che viene offer­ta all'inizio della giornata, al contrario delle bomboniere che vengono distribuite la sera prima a fine ricevimento, questo permette subito agli invitati di immergersi nell'atmo­sfera del matrimonio.

Cosa mettere all’interno? Se il matrimonio si svolgerà d’estate in una giornata calda, si potrà mettere all’interno un ventaglio, un paio di occhiali da sole low-cost e un flaco­ne d’acqua termale spray da vaporizzare sul viso all’occorrenza. Se invece il matrimonio sarà in autunno o d’inverno, saranno preferiti oggetti pratici come un piccolo ombrello (in caso di pioggia), uno scaldamani, ma anche un sacchettino di petali, carta e penna.

La wedding bag per lei e per lui
Ideale sarebbe creare una wedding bag speciale per lei e una per lui: alle invitate, si potrebbe offrire un sacchetto con salvatac­chi, salviettine rinfrescanti, gancio per ap­pendere la borsetta e burrocacao; agli invi­tati, un sacchetto con fazzoletti di carta, una spugnetta lucida scarpe, un pettine.

La wedding bag per i più piccoli
Anche i bimbi devono essere coinvolti in qualche modo durante il ricevimento di matrimonio per evita­re che si annoino, dato che i tempi sono sempre piut­tosto lunghi. Si possono preparare alcuni sacchetti a tema divertente, con una mini macchina fotografica usa e getta, un libro da leggere o da colorare con pen­narelli o pastelli, le bolle di sapone e chi più ne ha più ne metta!
Come presentare le wedding bag
Gli sposi possono scegliere un angolo della sala o del giardino e allestirla con una vecchia scrivania, un divanetto in pelle o anche una vecchia cassettiera dai cui cassetti far uscire le piccole borse.